Più di un anno e mezzo fa la notizia della morte di Kobe Bryant ha sconvolto il mondo del basket e non solo. È cambiata la vita della sua famiglia, dei Lakers, dei tifosi e anche quella di Michael Jordan che ha sempre raccontato del suo rapporto con Kobe e che proprio nel giorno dell’estremo saluto al Mamba allo Staples Center l’aveva definito “un fratello minore”.
La Naismith Basketball Hall of Fame ha rivelato i nomi di chi introdurrà la “Classe del 2020”. Sarà proprio Jordan, hall of famer 2009, a presentare Kobe Bryant e ad “accompagnarlo” nella Hall of Fame NBA nella cerimonia prevista per il 15 maggio dopo il rinvio dello scorso anno causa covid.
NBA
24 anni fa "The Last Shot", l'ultimo tiro di Jordan coi Bulls
14/06/2022 ALLE 12:04
La cerimonia quest’anno ci sarà e finalmente Kobe Bryant potrà essere ricordato, ufficialmente, come un grande tra i grandi che hanno scritto la storia della NBA.

I murales più belli dedicati a Kobe Bryant e Gianna

NBA
Finals: un super Curry trascina i Warriors sull'1-1, Celtics ko
06/06/2022 ALLE 06:19
NBA
Boston domina gara-2 e pareggia la serie contro Miami: 1-1
20/05/2022 ALLE 06:48