La NBA è il campionato di basket numero uno al mondo per il livello dei suoi campioni e per il numero di appassionati che lo seguono in tutto il mondo. E' una lega globale e per questo motivo ci tiene che tutti i tifosi da ogni angolo del pianeta possano avere accesso ad un buon numero di partite ad orari favorevoli: una grossa fetta arriva dall'Europa e in particolare dall'Italia, per cui tante ci sono diverse gare trasmesse nella "nostra" serata, soprattutto nei fine settimana e nei giorni di festa. Nello specifico della stagione 2020-21, che scatterà il 22 dicembre e di cui la NBA ha rilasciato il calendario della prima metà fino al 4 marzo, per gli appassionati si parte forte dal 25 dicembre, il giorno di Natale: alle 18, alle 20.30 e alle 23, ora italiana, vanno in scena tre partite molto interessanti, tutte da godere, partendo da Heat-Pelicans con Nik Melli, passando poi a Bucks-Warriors con Antetokounmpo e Steph Curry, e arrivando a Celtics-Nets con Durant e il grande ex Irving che torna a Boston.
Il giorno di Santo Stefano, 26 dicembre, alle 23 tocca agli Atlanta Hawks di Danilo Gallinari di scena a Memphis contro i Grizzlies, poi domenica 27 alle 21.30 c'è un match da non perdere a Los Angeles tra i Clippers di Kawhi Leonard e Paul George, e i Dallas Mavs di Luka Doncic. Infine Capodanno, il 31 dicembre, con due partite in attesa del brindisi di mezzanotte: alle 21 Pacers-Cavs, alle 23 i Bulls in casa degli Wizards di Bradley Beal e Russell Westbrook. A gennaio e febbraio ogni sabato va in scena almeno una partita, mentre la domenica il menù propone sempre da 2 a 4 gare. Giorno speciale è lunedì 18 gennaio, il Martin Luther King Day: sono ben 6 le gare tra le 18 e e 23, tra cui gli Atlanta Hawks di Gallinari che ricevono i Timberwolves (20.30) di Anthony Edwards, prima scelta assoluta al Draft 2020.
NBA
Ecco il calendario fino al 4 marzo, nessun derby italiano
04/12/2020 A 22:34

Tutte le partite in "prima serata"

Venerdì 25 dicembre
  • Ore 18: Miami Heat - New Orleans Pelicans
  • Ore 20.30: Milwaukee Bucks - Golden State Warriors
  • Ore 23: Boston Celtics - Brooklyn Nets
Sabato 26 dicembre
  • Ore 23: Memphis Grizzlies - Atlanta Hawks
Domenica 27 dicembre
  • Ore 21.30: Los Angeles Clippers - Dallas Mavericks
Giovedì 31 dicembre
  • Ore 21: Indiana Pacers - Cleveland Cavaliers
  • Ore 23: Washington Wizards - Chicago Bulls
Sabato 2 gennaio
  • Ore 23: Houston Rockets - Sacramento Kings
Domenica 3 gennaio
  • Ore 21: Detroit Pistons - Boston Celtics
  • Ore 24: Brooklyn Nets - Washington Wizards
  • Ore 24: Memphis Grizzlies - Los Angeles Lakers
Sabato 9 gennaio
  • Ore 23: Philadelphia 76ers - Denver Nuggets
Domenica 10 gennaio
  • Ore 21: Detroit Pistons - Utah Jazz
  • Ore 22: Los Angeles Clippers - Chicago Bulls
  • Ore 24: Brooklyn Nets - Oklahoma City Thunder
  • Ore 24: New York Knicks - Denver Nuggets
Sabato 16 gennaio
  • Ore 23: San Antonio Spurs - Houston Rockets
  • Ore 24: Brooklyn Nets - Orlando Magic
Domenica 17 gennaio
  • Ore 19: Boston Celtics - New York Knicks
  • Ore 20: Washington Wizards - Cleveland Cavaliers
  • Ore 21: Dallas Mavericks - Chicago Bulls
Lunedì 18 gennaio (Martin Luther King Day)
  • Ore 18: New York Knicks - Orlando Magic
  • Ore 20: Washington Wizards - Cleveland Cavaliers
  • Ore 20.30: Atlanta Hawks - Minnesota Timberwolves
  • Ore 21: Miami Heat - Detroit Pistons
  • Ore 21: Portland Trail Blazers - San Antonio Spurs
  • Ore 23: Memphis Grizzlies - Phoenix Suns
Sabato 23 gennaio
  • Ore 23: Utah Jazz - Golden State Warriors
Domenica 24 gennaio
  • Ore 21.30: Indiana Pacers - Toronto Raptors
  • Ore 22: Boston Celtics - Cleveland Cavaliers
  • Ore 22: Los Angeles Clippers - Oklahoma City Thunder
  • Ore 24: Orlando Magic - Charlotte Hornets
Sabato 30 gennaio
  • Ore 23: Chicago Bulls - Portland Trail Blazers
Domenica 31 gennaio
  • Ore 21.30: Denver Nuggets - Utah Jazz
  • Ore 23: Indiana Pacers - Philadelphia 76ers
  • Ore 23: New York Knicks - Los Angeles Clippers
  • Ore 24: Toronto Raptors - Orlando Magic

Belinelli e le star NBA dal Papa per dire "no al razzismo"

Sabato 6 febbraio
  • Ore 19: New York Knicks - Portland Trail Blazers
  • Ore 23: Sacramento Kings - Denver Nuggets
Domenica 7 febbraio
  • Ore 19: Charlotte Hornets - Portland Trail Blazers
  • Ore 19: Indiana Pacers - Utah Jazz
  • Ore 19: New York Knicks - Miami Heat
  • Ore 20: Phoenix Suns - Boston Celtics
  • Ore 21: Los Angeles Clippers - Sacramento Kings
Sabato 13 febbraio
  • Ore 23: Phoenix Suns - Philadelphia 76ers
Domenica 14 febbraio
  • Ore 21.30: Dallas Mavericks - Portland Trail Blazers
  • Ore 24: Boston Celtics - Detroit Pistons
  • Ore 24: Toronto Raptors - Minnesota Timberwolves
Sabato 20 febbraio
  • Ore 23: New York Knicks - San Antonio Spurs
Domenica 21 febbraio
  • Ore 21.30: New Orleans Pelicans - Boston Celtics
  • Ore 24: Cleveland Cavaliers - Oklahoma City Thunder
  • Ore 24: Orlando Magic - Detroit Pistons
  • Ore 24: Toronto Raptors - Philadelphia 76ers
Sabato 27 febbraio
  • Ore 21: Philadelphia 76ers - Cleveland Cavaliers
  • Ore 24: San Antonio Spurs - New Orleans Pelicans
Domenica 28 febbraio
  • Ore 21.30: Milwaukee Bucks - Los Angeles Clippers
  • Ore 24: Detroit Pistons - New York Knicks
  • Ore 24: Miami Heat - Atlanta Hawks
  • Ore 24: Toronto Raptors - Chicago Bulls

Da Rusconi a Mannion, i giocatori italiani in NBA

NBA
Clippers da favola: da -25 alla finale di Conference
UN GIORNO FA
NBA
Antetokounmpo trascina i Bucks: sarà gara-7 coi Nets!
IERI A 05:48