Il Draft NBA 2021 si terrà tra poche ore. Il noto insider Adrian Wojnarowski di ESPN, tramite il suo account Twitter, ha annunciato in anticipo quelle che dovrebbero essere le pick dei primi tre team a scegliere, vale a dire Detroit Pistons, Houston Rockets e Cleveland Cavaliers. Il sodalizio del Michigan, come da pronostico, dovrebbe optare per Cade Cunningham, ala piccola in uscita da Oklahoma State.
Nelle ventisette partite giocate al college, Cunningham ha viaggiato a 20 punti, 6 rimbalzi e 3,5 assist di media. L’esterno statunitense, inoltre, ha tirato con il 43% dal campo e con il 40% da tre. Classe 2001, Cunningham è considerato un potenziale crack. L’unica possibilità che Cunningham non vesta la maglia dei Pistons è legata all’ipotesi che questi decidano di scambiare la scelta.
NBA
Esce in Italia Space Jam 2: LeBron in campo coi Looney Tunes
UN' ORA FA
Con la pick numero due, invece, gli Houston Rockets dovrebbero prendere Jalen Green. Guardia classe 2002, Green, anziché andare al college, ha scelto di giocare, nel corso della scorsa stagione, in G-League, ove ha vestito la maglia del Team Ignite. Nella lega di sviluppo della NBA, Green ha disputato quindici partite realizzando 18 punti di media e tirando con il 46% dal campo e con il 36% da tre.
I Cleveland Cavaliers, infine, dovrebbero scegliere, alla numero tre, Evan Mobley, lungo classe 2001 in uscita da USC. Mobley, con la casacca dei Trojans, ha disputato trentatré partite, realizzando 16,4 punti di media e raccogliendo 8,7 rimbalzi a partita. Grazie alle prestazioni di Mobley, peraltro, USC è giunta fino alle Elite Eight del torneo NCAA, ove, successivamente, è stata eliminata per mano dei Gonzaga Bulldogs, futuri finalisti.
NBA
Svelate le partite NBA di Natale! Lakers-Nets big match
17/08/2021 A 21:23
NBA
Joel Embiid firma un'estensione coi 76ers fino al 2027
17/08/2021 A 12:28