Sono sei le partite NBA disputate nella notte italiana. E pur con tante squadre da titolo in campo, la copertina di giornata non può che riportare il faccione di Nikola Jokic. Il serbo si esibisce in una prestazione clamorosa - l'ennesima della sua stagione - spazzando via la resistenza dei Milwaukee Bucks di Giannis Antetokounmpo con un eloquente 128-97 in favore dei suoi Denver Nuggets al Fiserv Forum. Il Joker scrive sul tabellino 37 punti, 10 rimbalzi e 11 assist, con due sole palle perse e il 65% dal campo: tripla doppia numero 50 in carriera, il nono di sempre a riuscirci in questa Lega. Ai Bucks non servono i 47 punti combinati della coppia Giannis-Middleton e fermano la loro corsa dopo cinque successi di fila.
Serata amara per le due metà di Los Angeles. I Clippers, in contumacia di Kawhi Leonard, cadono a Boston per 112-117. Non bastano i 32 punti di Paul George e i 25 di Reggie Jackson. Boston vince di squadra, con sei giocatori in doppia cifra e Kemba Walker (25+4+6) top scorer. Piangono anche i Lakers, nonostante i soliti straordinari di LeBron James. Il Re chiude le sue fatiche con 38 punti, 5 rimbalzi e 6 assist ma i gialloviola, ancora orfani di Anthony Davis, cedono 104-114 a una rampante Phoenix. Saric ne mette 21, Bridges 19 e il tandem Ayton-Booker 17 a ciascuno. Il gioco è fatto, nonostante il buon Devin si faccia cacciare per qualche parola di troppo agli arbitri. Suns secondi nella Western Conference.
NBA
Gallinari: "Con gli Hawks vogliamo competere per il titolo"
27/09/2021 A 21:47

Lebron risponde a Ibra: “Mai zitto contro le ingiustizie”

Tornano al successo anche gli Atlanta Hawks di Danilo Gallinari. L'azzurro non brilla al tiro, chiudendo con 8 punti e 4 rimbalzi in 25 minuti scarsi, ma tutto il quintetto va in doppia cifra e cambia marcia nell'ultimo quarto per superare i Miami Heat (senza Butler) per 94-80. Doppie doppie per Trae Young (18 punti e 10 assist) e Clint Capela (10 punti e 17 rimbalzi). Chiudono il quadro le vittorie di Memphis e San Antonio. I Grizzlies, trascinati da un Ja Morant da 35 punti e 10 assist, espugnano la Capital One Arena di Washington per 125-111. Gli Spurs cambiano marcia nel secondo tempo e dominano i New York Knicks per 119-93, restando ai piani alti dell'Ovest.

Basketball Heroes: Danilo Gallinari, da Milano ai parquet della NBA

NBA
Esce in Italia Space Jam 2: LeBron in campo coi Looney Tunes
23/09/2021 A 05:32
NBA
Svelate le partite NBA di Natale! Lakers-Nets big match
17/08/2021 A 21:23