Nella notte di oggi si sono disputate otto partite valevoli per la stagione NBA 2020-2021. Match fondamentali per molti, a partire da Washington che batte Cleveland e si assicura i play-in, mentre i Mavericks superano Toronto e staccano direttamente il biglietto per i playoff. Vittorie anche per Golden State, Memphis, Denver, Houston, Philadelphia e Utah. Andiamo a riepilogare quanto accaduto.
Vincono i Washington Wizards, superano i Cleveland Cavaliers per 120-105 e sono matematicamente ai play-in, lasciando fuori i Chicago Bulls. E non poteva certo restare fuori dalla postseason Russell Westbrook, che anche questa notte dà spettacolo con 21 punti, 12 rimbalzi e 17 assist. Dura un tempo Cleveland, che nella ripresa cede a dei Wizards che avevano sicuramente più motivazioni.
NBA
La storia da film di Giannis: da Sepolia al titolo NBA
21/07/2021 A 10:17
Motivazioni come quelle dei Dallas Mavericks, che superano i Toronto Raptors 114-110 e cancellano l’incubo play-in dalle loro teste. La vittoria, infatti, vale matematicamente i playoff e ancora una volta i texani ringraziano la loro stella, Luka Doncic, decisivo anche questa notte. 21 punti, 11 assist, 10 rimbalzi per lui, seppur non preciso da oltre l’arco, cui si aggiungono i 21 punti da parte di Kristaps Porzingis, ma soprattutto una panchina che fa la differenza, e dove c’è anche Nick Melli, autore di 6 punti in 21 minuti.
Si deciderà tutto nell’ultimo turno, ma intanto i Golden State Warriors battono i New Orleans Pelicans 125-122 e i Memphis Grizzlies superano i Sacramento Kings 107-106. Warriors e Grizzlies si giocheranno l’ottavo posto a Ovest nello scontro diretto dell’ultimo turno, ma per entrambe le squadre arrivano due vittorie che danno morale. Morale alto anche per Nico Mannion, che gioca ben 32 minuti e se al tiro non è precisissimo, chiude comunque con un ottimo score di 11 punti, 8 rimbalzi e 7 assist.
Come detto, Dallas conquista il quinto posto, i playoff, e sa che la sua avversaria sarà una tra Denver e Clipper. E in campo i Denver Nuggets superano i Detroit Pistons 91-104, mentre i Los Angeles Clippers cadono in casa degli Houston Rockets per 122-115. E se il successo di Denver è netto e scontato, la squadra di Los Angeles si presenta a Houston senza Paul George, Kawhi Leonard e Patrick Beverley e senza tanta voglia di vincere. Il ko, infatti, evita matematicamente la possibilità di un quarto di finale contro i cugini Lakers.
Infine, doppio successo per i primi della classe, con i Philadelphia 76ers che superano gli Orlando Magic 122-97 e conquistano matematicamente la vetta a Est, mentre gli Utah Jazz espugnano il campo degli Oklahoma City Thunder per 93-109, ma ancora non sono sicuri di chiudere in vetta a Ovest, con i Suns che possono ancora raggiungerli.

I RISULTATI DELLA NOTTE NBA

Washington Wizards – Cleveland Cavaliers 120-105
Dallas Mavericks – Toronto Raptors 114-110
Golden State Warriors – New Orleans Pelicans 125-122
Memphis Grizzlies – Sacramento Kings 107-106
Detroit Pistons – Denver Nuggets 91-104
Houston Rockets – Los Angeles Clippers 122-115
Philadelphia 76ers – Orlando Magic 122-97
Oklahoma City Thunder – Utah Jazz 93-109

LeBron James: "Diventerò proprietario di una franchigia NBA"

NBA
MVP e campione, Giannis vince le sfide di Kobe Bryant
21/07/2021 A 08:48
NBA
Bucks campioni! Antetokounmpo abbatte i Suns in gara-6
21/07/2021 A 05:43