I Brooklyn Nets espugnano con facilità il parquet di Minnesota e agganciano Philadelphia in vetta alla Eastern Conference. A Minneapolis la partita, che era stata rinviata poco meno di 24 ore prima, si gioca a porte chiuse e finisce 97-127. A trascinare i newyorkesi ci pensa Kevin Durant, che chiude con 31 punti, mentre tra i padroni di casa da registrare i 27 punti di Anthony Edwards. Vittoria esterna anche per i Los Angeles Lakers, che passano a Charlotte per 93-101. Decisivo Kyle Kuzma, top scorer dell’incontro con 24 punti, mentre per gli Hornets sono inutili i 19 punti di Devonte’ Graham.
Può sorridere anche l’altra sponda di Los Angeles, dal momento che i Clippers espugnano Indiana con il punteggio di 115-126. A dominare la scena è l’ex della partita Paul George, trascinatore dei suoi con 36 punti, mentre ai Pacers non bastano i 29 punti di Malcolm Brogdon e i 26 punti di Caris LeVert. Successo in trasferta anche per gli Atlanta Hawks, che passano sul campo dei Toronto Raptors per 103-108 e ottengono la settima vittoria negli ultimi otto match. Priva di Young e Gallinari, la squadra allenata da Nate McMillan si impone grazie ai contributi di Bogdan Bogdanovic (23 punti) e Clint Capela (19 punti e 21 rimbalzi); i canadesi devono arrendersi nonostante i 30 punti di Pascal Siakam.
NBA
Gallinari: "Con gli Hawks vogliamo competere per il titolo"
27/09/2021 A 21:47
Gli Utah Jazz superano Oklahoma per 106-96 e si confermano in vetta alla Western Conference. Prova di collettivo della squadra di Quin Snyder, all’interno della quale spiccano i 23 punti di Bojan Bogdanovic ed i 22 punti di Donovan Mitchell; per i Thunder da segnalare la super prestazione di Lu Dort, che firma il proprio career high mettendo a referto 42 punti. Al secondo posto ad Ovest ci sono sempre i Phoenix Suns, che battono per 106-86 i Miami Heat. Il miglior realizzatore per la franchigia dell’Arizona è Deandre Ayton (19 punti e 13 rimbalzi), mentre tra gli ospiti ci sono i 18 punti di Jimmy Butler. Infine, vittoria pesante per i Boston Celtics, che sbancano Portland per 115-116 in quella che è stata la partita più divertente della notte. Determinante Jayson Tatum, che realizza 32 punti nonché la tripla che chiude i giochi a 7” dalla sirena, mentre ai Blazers non bastano i 28 punti e 10 assist di Damian Lillard.

RISULTATI

Minnesota-Brooklyn 97-127
Indiana-LA Clippers 115-126
Toronto-Atlanta 103-108
Charlotte-LA Lakers 93-101
Utah-OKC 106-96
Phoenix-Miami 106-86
Portland-Boston 115-116

LeBron James: "Diventerò proprietario di una franchigia NBA"

NBA
Esce in Italia Space Jam 2: LeBron in campo coi Looney Tunes
23/09/2021 A 05:32
NBA
Svelate le partite NBA di Natale! Lakers-Nets big match
17/08/2021 A 21:23