Nella notte appena trascorsa, nella quale l’America è stata interessata da gravi fatti che poco centrano con lo sport, si sono disputate undici partite valevoli per la stagione NBA 2020-2021. Andiamo a riepilogare quanto accaduto.

PHILADELPHIA 76ERS-WASHINGTON WIZARDS 141-136

NBA
Space Jam 2, Lebron condivide una scena del film!
IERI A 22:51

I Philadelphia 76ers battono i Washington Wizards per 141-136 e si confermano la miglior squadra di quest’inizio di regular season con sette vittorie in otto partite disputate. Gli uomini decisivi sono Joel Embiid e Seth Curry, autori rispettivamente di 38 e 28 punti, fondamentali per rendere inutile lo sforzo di Bradley Beal, che realizza addirittura 60 punti (suo nuovo massimo in carriera).

MIAMI HEAT-BOSTON CELTICS 105-107

Bel colpo dei Boston Celtics, che sbancano Miami con il punteggio di 105-107 grazie a un canestro del rookie Payton Pritchard a 2” dalla sirena. Per i biancoverdi spiccano i soliti Jayson Tatum (27 punti) e Jaylen Brown (doppia doppia da 21 punti e 12 rimbalzi), mentre ai vice-campioni in carica non basta un Jimmy Butler da 26 punti.

Milwaukee Bucks-Detroit Pistons 130-115

Terza vittoria consecutiva per i Milwaukee Bucks, che regolano i Detroit Pistons per 130-115. Ottima prova di squadra per la franchigia del Wisconsin, nella quale si segnalano i 25 punti di Giannis Antetokoumpo e i 23 di Khris Middleton. Per gli ospiti i 31 punti (con 10 rimbalzi) di Jerami Grant non sono sufficienti per evitare il settimo ko in otto match.

Atlanta Hawks-Charlotte Hornets 94-102

Terza sconfitta di fila, invece, per i rimaneggiati Atlanta Hawks, che cedono in casa ai Charlotte Hornets per 94-102. L’uomo-partita è Gordon Hayward, che timbra ben 44 punti, mentre la squadra di Lloyd Pierce, ancora senza Gallinari, paga la pessima serata di Trae Young (soltanto 7 punti).

Golden State Warriors-Los Angeles Clippers 101-108

Tornano al successo i Los Angeles Clippers, che passano sul campo dei Golden State Warriors per 101-108. Bene la coppia composta da Paul George (21 punti e 12 rimbalzi) e Kawhi Leonard (21 punti), mentre nei padroni di casa è spento Steph Curry (solo 13 punti).

Top 10: da Curry a Chamberlain, le prestazioni più memorabili

Phoenix Suns-Toronto Raptors 123-115

A Ovest il miglior record (insieme ai Lakers) resta però quello dei Phoenix Suns, che superano i Toronto Raptors per 123-115. Il miglior realizzatore della franchigia dell’Arizona è Devin Booker, autore di 24 punti, mentre ai canadesi non bastano i 32 punti di Pascal Siakam.

Indiana Pacers-Houston Rockets 114-107

Ottimo avvio di stagione anche per gli Indiana Pacers, che battono gli Houston Rockets per 114-107. Da segnalare un superlativo Malcolm Brogdon (35 punti), oltre alla doppia doppia di Domantas Sabonis (22 punti e 12 rimbalzi), mentre il top scorer dei texani è John Wall con 28 punti.

Orlando Magic-Cleveland Cavaliers 105-94

Stesso record (6-2) anche per gli Orlando Magic, che regolano i Cleveland Cavaliers per 105-94 grazie ai contributi di Terrence Ross (20 punti) e Dwayne Bacon (19 punti).

New Orleans Pelicans-Oklahoma City Thunder 110-111

Successo in esterna per gli Oklahoma City Thunder, che sconfiggono i New Orleans Pelicans per 110-111. Decisivi due liberi di George Hill a 12” dalla sirena, che rendono inutili i 29 punti di Zion Williamson e la doppia doppia da 24 punti e 11 rimbalzi di Brandon Ingram.

New York Knicks-Utah Jazz 112-100

Vittoria casalinga, invece, per i sorprendenti New York Knicks, che hanno la meglio per 112-100 sugli Utah Jazz. Il trascinatore è un Julius Randle da 30 punti e 16 rimbalzi.

Sacramento Kings-Chicago Bulls 128-124

Infine, tornano al successo i Sacramento Kings, che battono i Chicago Bulls per 128-124. Il top scorer tra i padroni di casa è Richaun Holmes (24 punti), mentre agli ospiti non bastano i 36 punti di Coby White e i 32 di Zach LaVine.

RISULTATI

Indiana Pacers-Houston Rockets 114-107
Orlando Magic-Cleveland Cavaliers 105-94
Philadelphia 76ers-Washington Wizards 141-136
Atlanta Hawks-Charlotte Hornets 94-102
Miami Heat-Boston Celtics 105-107
New York Knicks-Utah Jazz 112-100
Milwaukee Bucks-Detroit Pistons 130-115
New Orleans Pelicans-Oklahoma City Thunder 110-111
Phoenix Suns-Toronto Raptors 123-115
Golden State Warriors-Los Angeles Clippers 101-108
Sacramento Kings-Chicago Bulls 128-124

Belinelli, il campione che ha conquistato la NBA torna a Bologna

NBA
Dopo la morte di madre e familiari, Towns positivo al Covid
IERI A 07:38
NBA
Antetokounmpo batte Doncic, ok Lakers e Clippers
IERI A 06:50