Nella notte italiana si sono disputate 9 partite della stagione 2021-2022 di NBA e le emozioni non sono di certo mancate. Andiamo a scoprire i risultati finali e le migliori prestazioni di giornata.
Espugnano il campo degli Atlanta Hawks i Brooklyn Nets e lo fanno vincendo 105-113, ma soffrono e vincono al termine di un match ricco di emozioni. Per trequarti del match, infatti, sono gli Hawks a fare la partita e a tentare l’allungo decisivo, ma Durant e compagni rintuzzano ogni tentativo di fuga e nell’ultimo quarto impongono la loro legge. Ad Atlanta non bastano i 31 punti e 10 assist di Trae Young (né i 13 punti di Danilo Gallinari), mentre i Nets hanno a referto i 31 punti di Kevin Durant e la doppia doppia, 20 punti e 11 assist, di James Harden.
Hanno ripreso a correre i Phoenix Suns, che battono i Boston Celtics con un rotondo 111-90. Soffre solo un quarto la squadra di casa, poi inesorabilmente scappa via e nell’ultimo quarto mette la parola fine alle speranze dei Celtics, cui non bastano i 24 punti di Jayson Tatum. Per Phoenix, invece, miglior marcatore JaVale McGee con 21 punti, ma anche – e soprattutto – con 15 rimbalzi.
NBA
Doncic show contro i Nets, Golden State supera Miami
28/10/2022 ALLE 07:20
Brutta sconfitta per i Dallas Mavericks, che cedono in casa degli Indiana Pacers per 106-93. Padroni di casa al terzo successo consecutivo e vittoria maturata nell’ultimo quarto, dopo un match in grande equilibrio con le due squadre che si erano alternate al comando. Ottimo inizio di Dallas per un quarto e poco più, poi è Indiana a uscire, i Mavs a rilanciare a fine terzo quarto ma, come detto, poi sono i Pacers a scappare con i 26 punti di Caris LeVert. Per Dallas, invece, non basta la quasi tripla doppia del solito Luka Doncic, che si ferma a 27 punti, 9 assist e 9 rimbalzi.
Sono i Toronto Raptors a vincere la sfida playoff con i New York Knicks, imponendosi per 90-87, in un match equilibratissimo, come racconta il punteggio finale. Match equilibratissimo, ma dove Toronto ha quasi sempre tenuto la testa avanti, scappando nel primo quarto fino a toccare addirittura il +20, ma poi New York ha iniziato a giocare, ha annullato il vantaggio già nel secondo quarto e ha combattuto punto a punto fino alla fine. Decisivi i 24 punti di Gary Trent Jr..
Nelle altre sfide di giornata vittoria per i Milwaukee Bucks in casa degli Houston Rockets per 114-123, con 41 punti e 17 rimbalzi del solito Giannis Antetokounmpo; tornano al successo i Los Angeles Lakers, che espugnano agilmente il campo degli Oklahoma City Thunder per 95-116, con 33 punti di LeBron James. Successi anche per i Cleveland Cavaliers in casa dei Minnesota Timberwolver per 106-123, dei New Orleans Pelicans sui Detroit Pistons per 109-93 e degli Charlotte Hornets, che superano i Sacramento Kings 124-123.

RISULTATI NBA 2021-2022 (11 DICEMBRE)

Atlanta Hawks – Brooklyn Nets 105-113
Phoenix Suns – Boston Celtics 111-90
Indiana Pacers – Dallas Mavericks 106-93
Toronto Raptors – New York Knicks 90-87
Houston Rockets – Milwaukee Bucks 114-123
Oklahoma City Thunder – Los Angeles Lakers 95-116
Minnesota Timberwolves – Cleveland Cavaliers 106-123
New Orleans Pelicans – Detroit Pistons 109-93
Charlotte Hornets – Sacramento Kings 124-123

Space Jam 2, Fedez: "Volevo un video saluto da LeBron James"

NBA
24 anni fa "The Last Shot", l'ultimo tiro di Jordan coi Bulls
14/06/2022 ALLE 12:04
NBA
Finals: un super Curry trascina i Warriors sull'1-1, Celtics ko
06/06/2022 ALLE 06:19