Durante la notte appena trascorsa si sono disputate dieci partite valevoli per la stagione NBA 2020-2021. Non sono mancate le emozioni, andiamo a riepilogare quanto accaduto. Nel big match della notte i Milwaukee Bucks passano sul campo dei Los Angeles Lakers per 97-112. Assenti LeBron James e Anthony Davis, Andre Drummond debutta con i gialloviola ma resta in campo solo 14 minuti per una contusione all’alluce del piede destro. A trascinare gli ospiti sono Jrue Holiday (28 punti) e Giannis Antetokounmpo (25 punti e 10 rimbalzi), mentre tra i detentori dell’anello il miglior realizzatore è Montrezl Harrell (19 punti). Notte storica per i Brooklyn Nets che battono 120-108 gli Houston Rockets e salgono in vetta alla Eastern Conference per la prima volta dopo 18 anni. Strepitoso Kyrie Irving (31 punti e 12 assist), benissimo anche Joe Harris (28 punti), mentre l’ex James Harden chiude con 17 punti, 8 rimbalzi e 6 assist.
Vittoria esterna per i Dallas Mavericks che si impongono per 108-113 sul campo dei Boston Celtics. Il dominatore del match è Luka Doncic, autore di 36 punti, mentre Nicolò Melli resta in campo sei minuti realizzando una tripla; ai verdi non bastano i 25 punti di Jayson Tatum. Gli Utah Jazz battono i Memphis Grizzlies per la terza volta nel giro di una settimana: in Tennessee il punteggio stavolta è di 107-111. Il top scorer della capolista ad Ovest è Mike Conley (26 punti), mentre tra i padroni di casa è inutile lo sforzo di Ja Morant (36 punti).
Al secondo posto della Western Conference ci sono sempre i Phoenix Suns, che superano i Chicago Bulls per 121-116. Impressionante la prestazione di Devin Booker, che chiude con 45 punti a referto, splendidamente assistito da un Chris Paul da 19 punti e 14 assist. Successo corsaro per i Miami Heat che vincono per 87-92 sul campo degli Indiana Pacers. A prendere per mano la finalista della scorsa edizione sono Duncan Robinson (20 punti) e Jimmy Butler (18 punti). Quarta vittoria consecutiva per i Portland Trail Blazers che espugnano Detroit con il punteggio di 101-124. A trascinare il team dell’Oregon ci pensa il solito Damian Lillard, che realizza una doppia doppia da 33 punti e 10 assist, mentre ai padroni di casa non bastano i 30 punti di Jerami Grant.
NBA
Esce in Italia Space Jam 2: LeBron in campo coi Looney Tunes
23/09/2021 A 05:32
Successo in volata per i Minnesota Timberwolves che battono i New York Knicks per 102-101. Decisivo il canestro di Malik Beasley a 37” dalla sirena, così come i 24 punti di Anthony Edwards, mentre per la squadra della Grande Mela sono inutili i 26 punti di Julius Randle. Quarto ko di fila per i Toronto Raptors, piegati dagli Oklahoma City Thunder con il risultato di 113-103. Massimo stagionale per Svi Mykhailiuk, che chiude con 22 punti, ma il miglior realizzatore del match è Gary Trent Jr. (31 punti). Infine, vittoria casalinga dei San Antonio Spurs che liquidano i Sacramento Kings per 120-106. Decisivo DeMarcus DeRozan, che prende per mano i bianconeri segnando 26 punti.

RISULTATI

  • Detroit-Portland 101-124
  • Indiana-Miami 87-92
  • Boston-Dallas 108-113
  • Brooklyn-Houston 120-108
  • Memphis-Utah 107-111
  • Minnesota-New York 102-101
  • Oklahoma-Toronto 113-103
  • San Antonio-Sacramento 120-106
  • LA Lakers-Milwaukee 97-112
  • Phoenix-Chicago 121-116
NBA
Svelate le partite NBA di Natale! Lakers-Nets big match
17/08/2021 A 21:23
NBA
Joel Embiid firma un'estensione coi 76ers fino al 2027
17/08/2021 A 12:28