Nella notte di oggi si sono disputate dieci partite valevoli per la stagione NBA 2020-2021. Vittoria per Phoenix nel big match di giornata, ma in chiave playoff successi importanti anche per Indiana, Boston, Dallas, Philadelphia e Brooklyn. Andiamo a riepilogare quanto accaduto.
Nel match clou della serata di ieri vittoria degli Indiana Pacers in casa dei Miami Heat per 106-109 ai tempi supplementari. Serve un overtime agli ospiti per avere la meglio dei vicecampioni in carica in un match dove, però, Indiana guida quasi sempre, ma si fa rimontare nell’ultimo quarto dal +11. Miami che nei supplementari parte meglio, va a +5, ma poi due triple di Holiday ribaltano la situazione e sempre da oltre l’arco Brogdon allunga. Ma è il canestro di LeVert a dare il definitivo +3 ai Pacers, con Indiana che chiude con ben 7 giocatori in doppia cifra.
NBA
Gallinari batte i Lakers, ko LeBron; ok Bucks, Sixers e Clippers
21/03/2021 A 07:20
Netta, invece, la vittoria dei Boston Celtics che si impongono sugli Orlando Magic per 112-96. Al TD Garden dura un tempo la resistenza degli ospiti, che passano lunga parte in vantaggio, ma poi escono alla distanza i Celtics, guidati dai 34 punti di Jaylen Brown. Boston che tocca anche il +23 a metà terzo quarto, poi Orlando prova a rientrare fino al -8, ma nel finale i padroni di casa accelerano ancora e chiudono il discorso.
La domenica sera si è chiusa con due sfide di bassa classifica e che hanno visto gli Houston Rockets cadere di misura in casa contro gli Oklahoma City Thunder 112-114 con 23 punti di Luguentz Dort che consegnano ai padroni di casa il ventesimo ko consecutivo, mentre i Denver Nuggets cedono ai New Orleans Pelicans per 108-113 con Zion Williamson e Brandon Ingram che segnano 30 punti a testa, mentre Nick Melli chiude con 13 minuti sul parquet, 4 rimbalzi, 4 assist e due punti all’attivo.
Pesano le assenze di LeBron James e Anthony Davis e, così, i Phoenix Suns ne approfittano e superano i Los Angeles Lakers 111-94. Padroni di casa sempre in vantaggio e che da metà secondo quarto allungano decisi e poi tengono a bada i Lakers. Il tutto grazie ai 26 punti di Devin Booker e Deandre Ayton e ai 13 assist di Chris Paul che nella serata ha toccato quota 10.000 assist in carriera.
Crollano in casa i Portland Trail Blazers e lo fanno cedendo contro i Dallas Mavericks per 92-132. Match in equilibrio per un solo quarto e mezzo, poi Dallas allunga prima dell’intervallo e a inizio ripresa mette a segno un parziale di 19-0 per chiudere il discorso. Discorso iniziato e finito, tanto per cambiare, da uno straordinario Luka Doncic che in tre quarti in campo fa 8 su 9 da oltre l’arco e chiude la partita con 37 punti all’attivo.

Partita da 37 punti per Luka Doncic contro i Portland Trail Blazers

Credit Foto Getty Images

Mantengono la prima posizione nella Eastern Conference, ma rischiano grosso i Philadelphia 76ers in casa dei New York Knicks e imponendosi per 100-101 solo ai supplementari. Sixers che dominano nel primo tempo, toccando anche la doppia cifra di vantaggio, per poi cedere nel terzo quarto e tornare avanti nel quarto, prima dell’aggancio dei Knicks con la tripla di Randle a sei secondi dalla sirena. E i 76ers rischiano nei supplementari, con New York che tenta di scappare, ma si blocca a quota 100, quando Harris mette una tripla a un minuto dalla fine e poi piazza i due liberi del sorpasso nel finale.
Tornano a vincere i Brooklyn Nets e restano in scia di Philadelphia superando i Washington Wizards per 113-106. Ma rischiano James Harden e compagni, che si fanno rimontare da +14 a +1 a tre minuti dalla fine. Servono, a questo punto, due schiacciate di Nic Claxton per scacciare i fantasmi e dare la vittoria ai Nets che hanno visto 26 punti per Harden e 28 di Kyrie Irving.
Nelle ultime due partite vincono i Chicago Bulls in casa dei Detroit Pistons per 86-100, mentre i Cleveland Cavaliers superano i Toronto Raptors per 116-105.
I RISULTATI DELLA NOTTE NBA
Miami Heat – Indiana Pacers 106-109 OT
Boston Celtics – Orlando Magic 112-96
Houston Rockets – Oklahoma City Thunder 112-114
Denver Nuggets – New Orleans Pelicans 108-113
Phoenix Suns – Los Angeles Lakers 111-94
Portland Trail Blazers – Dallas Mavericks 92-132
New York Knicks – Philadelphia 76ers 100-101 OT
Brooklyn Nets – Washington Wizards 113-106
Detroit Pistons – Chicago Bulls 86-100
Cleveland Cavaliers – Toronto Raptors 116-105

Basketball Heroes: Danilo Gallinari, da Milano ai parquet della NBA

NBA
Doncic buzzer beater, Steph ne scrive 42, Randle All Star
5 ORE FA
NBA
Boston espugna Portland in volata, Durant super trascina i Nets
IERI A 06:24