Sono state nove le partite che si sono tenute questa notte in NBA. Apre le danze la vittoria per 105-109 dei Detroit Pistons contro i Cleveland Cavaliers. Il migliore in campo è stato il rookie Saddiq Bey, autore di 20 punti, il quale ha realizzato ben sei triple. Esultano i Chicago Bulls, che fanno un ulteriore passo verso il play-in battendo, 102-96, i Boston Celtics. Fondamentale Nikola Vucevic da 29 punti e 9 rimbalzi. Continuano a vincere i Golden State Warriors, i quali mettono ko i Philadelphia 76ers con il risultato di 107-96. MVP della serata Steph Curry, che ha realizzato 10 triple e ha messo a referto 49 punti. Trionfano anche i San Antonio Spurs che stendono 109-94 gli Indiana Pacers. Derrick White, autore di 25 punti, è stato il migliore dei suoi. Tutto facile per Miami che travolge 91-113 gli Houston Rockets. Brilla Kendrick Nunn, il quale segna 30 punti e distribuisce 8 assist.
Sorridono anche i Washington Wizards, che battono gli Oklahoma City Thunder con il risultato finale di 107-119. Bradley Beal, protagonista di un’altra serata da 30 punti, è stato nuovamente il migliore per il sodalizio delle capitale. I Phoenix Suns, dopo un overtime, vincono il big match di giornata contro i Milwuakee Bucks per 128-127. Il team dell’Arizona ha trionfato per merito del quartetto composto da Chris Paul, Devin Booker, Mikal Bridges e DeAndre Ayton, i quali hanno tutti scollinato quota 20 punti realizzati.
Eurolega
SuperLega vs Eurolega: come cambia lo sport europeo
19/04/2021 A 16:13
Ai Denver Nuggets sono serviti addirittura due overtime per mettere al tappeto i Memphis Grizzlies. La franchigia del Colorado si è imposta per 137-139 dopo aver passato tutta la partita ad inseguire. La differenza l’ha fatta il solito Nikola Jokic, il quale ha realizzato una prova dominante da 47 punti (20/31 dal campo), 15 rimbalzi e 8 assist. Memphis ha risposto con Ja Morant da 36 punti, 12 assist e 8 rimbalzi, ma non è stato abbastanza. Tutto facile, infine, per gli Utah Jazz, che vincono 111-97 sul parquet dei Los Angeles Lakers. L’arma in più di Utah, come sovente accade, è stato Jordan Clarkson, 22 punti in uscita dalla panca.

I RISULTATI DELLE PARTITE DELLA NOTTE NBA (19/04/2021)

Cleveland Cavaliers – Detroit Pistons 105-109
Chicago Bulls – Boston Celtics 102-96
Golden State Warriors – Philadelphia 76ers 107-96
San Antonio Spurs – Indiana Pacers 109-94
Houston Rockets – Miami Heat 91-113
Oklahoma City Thunder – Washington Wizard 107-119
Phoenix Suns – Milwaukee Bucks 128-127
Memphis Grizzlies – Denver Nuggets 137-139
Utah Jazz – Los Angeles Lakers 111-97

Top 10: da Curry a Chamberlain, le prestazioni più memorabili

NBA
Buzzer Beater di Bam, Randle batte Zion; Atlanta ok
19/04/2021 A 06:28
Tokyo 2020
Il basket a Tokyo 2020: formula, partecipanti e calendario
06/07/2021 A 11:03