Mike James, dopo essere stato messo fuori squadra da coach Itoudis, lascia il CSKA per trasferirsi in NBA. Destinazione Brooklyn Nets, la squadra di James Harden, Kevin Durant e Kyrie Irving. A riportarlo è Chema De Lucas di Eurohoops. James aveva ancora due anni di contratto con il sodalizio russo, ma gli era stato concesso, data la situazione che si era creata, di accordarsi con eventuali franchigie NBA interessate. James, stella e scorer immarcabile in Europa, in NBA avrà, chiaramente, un altro ruolo. A maggior ragione perché ha firmato con la principale candidata alla conquista dell’anello, la quale può vantare un roster talentuoso come nessun altro al mondo. L’ex Olimpia Milano prenderà, formalmente, il posto di Lamarcus Aldridge, il quale si è ritirato dal basket giocato, solo pochi giorni fa, per via di un problema al cuore.
Nelle due stagioni disputate con la maglia del CSKA, James ha sfornato numeri incredibili. L’anno scorso, prima dell’interruzione delle competizioni, viaggiava a 21,1 punti di media in Eurolega e in quest’annata ne stava piazzando 19,3 a partita nella massima competizione continentale.
NBA
Westbrook ai Lakers: Los Angeles ha il suo Big Three
30/07/2021 A 09:54
L’ex Olimpia Milano, peraltro, aveva giocato in NBA già nella stagione 2017-2018, nella quale aveva vestito le maglie dei New Orleans Pelicans e dei Phoenix Suns. Con ambedue le casacche, tuttavia, non aveva brillato. L’impressione, infatti, è che James sia più adatto a giocare da stella in Europa che da comprimario negli Stati Uniti.
NBA
Draft NBA, Cade Cunningham a Detroit come prima scelta
30/07/2021 A 08:41
NBA
NBA Draft 2021, Cunningham favorito per la prima scelta
29/07/2021 A 23:27