Sono cinque i match che si sono tenuti questa notte in NBA. Ad aprire le danze sono stati i Brooklyn Nets che, pur privi di Kevin Durant e Kyrie Irving, hanno fermato la corsa dei Philadelphia 76ers, il sodalizio attualmente in testa alla Eastern Conference. Grazie ai 22 punti e 10 assist di Caris LeVert e ai 28 di Joe Harris in uscita dalla panca, i newyorchesi hanno vinto 109-122.

NBA
Irving shock: "Non ho giocato perché non avevo voglia"
08/01/2021 A 06:30

Vincono 94-90 i Cleveland Cavaliers sul campo dei rimaneggiati Memphis Grizzlies. I migliori della partita sono stati un Andre Drummond da 22 punti e 15 rimbalzi e un Larry Nance jr. che ha segnato 18 punti senza sbagliare nemmeno un tiro dal campo. Nel match tra Dallas e Denver, risoltosi dopo un overtime, Luka Doncic e Nikola Jokic segnano 38 punti a testa, ma a trionfare è la squadra del primo. I Mavs, infatti, si sono imposti 124-117 sui Nuggets.

Cadono a sorpresa i Los Angeles Lakers che vengono battuti 118-109 dai San Antonio Spurs. I texani hanno offerto una grande prestazione corale, mandando ben sei giocatori in doppia cifra, tra i quali spicca un LaMarcus Aldridge da 28 punti. Nell’ultimo incontro della serata i Portland Trail Blazers hanno travolto i Minnesota Timberwolves 117-135. Il migliore in campo è stato un Damian Lillard da addirittura 39 punti.

I risultati della notte

Philadelphia 76ers-Brooklyn Nets 109-122

Cleveland Cavaliers – Memphis Grizzlies 94-90

Dallas Mavericks – Denver Nuggets 124-117

San Antonio Spurs – Los Angeles Lakers 118-109

Minnesota Timberwolves – Portland Trail Blazers 117-135

Kerr attacca Trump: "Capitol Hill risultato di anni di menzogne"

NBA
Space Jam 2, Lebron condivide una scena del film!
14 ORE FA
NBA
Dopo la morte di madre e familiari, Towns positivo al Covid
IERI A 07:38