Il sodalizio guidato da coach Steve Nash, che già si era imposto nel primo atto, ha trionfato con un larghissimo 86-125. Kevin Durant e compagni, sostanzialmente, hanno sbrigato la pratica in appena due quarti.
Proprio Kevin Durant, autore di 32 punti in trentatré minuti, è stato il migliore in campo. Da segnalare, inoltre, che i Nets hanno segnato la bellezza di ventuno triple su quarantuno tentate. Ora ci si sposterà nel Wisconsin per gara 3 e i Bucks sono chiamati a vincere ambedue le prossime sfide casalinghe, se non vogliono ritrovarsi con le spalle al muro. Bisogna segnalare, inoltre, che probabilmente James Harden rientrerà a breve, rendendo così Brooklyn una squadra ancora più forte.
NBA
Bucks-Hawks, la guida alla finale dell'Est
14 ORE FA
Esultano anche i Phoenix Suns che trionfano in gara 1 contro i Denver Nuggets con il risultato finale di 105-122. Denver ha guidato il match per la prima mezz’ora, ma sul finire del terzo periodo Phoenix ha cambiato passo e ha surclassato gli avversari. I Suns hanno trionfato, principalmente, grazie a una grande prestazione corale. Sono stati ben quattro, infatti, i giocatori del sodalizio dell’Arizona che hanno scollinato quota venti punti.
Il miglior marcatore dei Suns è stato un Mikal Bridges da 23 punti, mentre Chris Paul e Devin Booker hanno chiuso con 21 punti ciascuno e DeAndre Ayton ne ha messi 20. Gara 2, ora, si terrà tra due giorni, sempre sul campo dei Phoenix Suns. I Denver Nuggets sperano di poter riabbracciare a breve uno tra Will Barton e PJ Dozier per poter cambiare le sorti della serie.

Riccardo Fois in esclusiva fra Phoenix Suns, Datome e coach Messina

NBA
Alex Caruso nei guai: arrestato per possesso di marijuana
17 ORE FA
NBA
Ayton schiaccia sulla sirena, Phoenix vince gara-2 coi Clippers
21 ORE FA