Gara7 è dei Los Angeles Clippers. Leonard e compagni chiudono la serie contro i Dallas Mavericks, vincendo l’ultimo atto per 126-111, raggiungendo i Denver Nuggets in semifinale di conference. Un 4-3 arrivato al termine di una serie incredibile con sei vittorie esterne e con l’unica casalinga proprio questa sera. La stagione dei Mavs finisce qui, ma con il rimpianto per quel +20 in gara-3 sul 2-0 in proprio favore.
Un match che vede un primo tempo pazzesco, con i due attacchi che dominano sulle difese. Clippers avanti 70-62 all’intervallo, nonostante Doncic da 29 punti. Nel terzo quarto arriva il break decisivo per Los Angeles con le triple di Morris e Kennard. Leonard e George sono letali, mentre Dallas si aggrappa ancora allo sloveno per arrivare sul -7 a due minuti dalla fine. Jackson e ancora Morris, però, segnano dall’arco e i Clippers fanno festa.
Kawhi Leonard gioca una partita da leader e da campione, sfiorando la tripla doppia con 28 punti, 10 rimbalzi e 9 assist. Paul George mette a referto 22 punti e 10 assist, mentre Marcus Morris Sr. piazza un incredibile 7/9 dall’arco (23 punti totali). A Dallas non bastano i 46 punti e 14 rimbalzi di Luka Doncic, mentre non è entrato Nicolò Melli, che ora dovrà prendere decisioni importanti sul suo futuro (forse a Milano).
NBA
Clippers da favola: da -25 alla finale di Conference
9 ORE FA
Non solo la gara-7 tra Clippers e Mavericks, ma la serata NBA vede anche la gara-1 della semifinale ad Est tra Philadelphia ed Atlanta. Un inizio con il botto degli Hawks, che fanno saltare subito il fattore campo, imponendosi per 128-124 al termine di una partita che vede Young e compagni dominare per tre quarti, prima di una clamorosa rimonta dei Sixers, bloccata ad un minuto dalla fine dalla tripla di Bogdanovic.
Primo quarto irreale di Atlanta, che segna 42 punti in dodici minuti, chiudendo avanti di 15. Il vantaggio degli Hawks arriva anche oltre i venti punti, con Atlanta in totale controllo. Nell’ultimo quarto Philadelphia riesce a reagire e trova un clamoroso parziale che porta i Sixers sul -3 ad un minuto dalla fine. A spegnere i sogni di rimonta di Phila ci pensa la tripla di Bogdanovic. Gli ultimi trenta secondi sono pazzi, ma Atlanta riesce comunque alla fine a vincere.
Doppia doppia da 35 punti e 10 assist di Trae Young, ma sono decisivi anche i 21 sia di Bogdan Bogdanovic sia di John Collins, mentre Danilo Gallinari chiude con 9. Philadelphia vede il rientro di Joel Embiid da 39 punti, ma non bastano i 20 di Tobias Harris ed i 17 di Ben Simmons, pur con continui problemi dalla lunetta (3/10).

Westbrook: "Sono il miglior playmaker della lega"

NBA
Antetokounmpo trascina i Bucks: sarà gara-7 coi Nets!
IERI A 05:48
NBA
Crollo Phila, Atlanta rimonta dal -24! Anche i Clippers sul 3-2
17/06/2021 A 06:30