Una serie incredibile dove ancora una volta non è stato rispettato il fattore campo, con la sesta vittoria consecutiva della squadra in trasferta (prima volta di sempre in NBA). Dallas spreca il match point per la semifinale di conference, mentre i Clippers ringraziano la loro stella e si regalano la “bella”.
Kawhi Leonard eccezionale, che ha dominato in attacco mettendo a referto 45 punti con 18/25 dal campo, eguagliando il massimo in carriera nei play-off. I Clippers hanno avuto solo due altri giocatori in doppia cifra, Richard Jackson (25 punti) e Paul George, che ha chiuso con una doppia doppia da 20 punti e 13 rimbalzi.
NBA
Clippers da favola: da -25 alla finale di Conference
10 ORE FA
In casa Dallas non sono bastati Luka Doncic, da 29 punti e 11 assist e Tim Hardaway Jr. da 23 punti. Mavs che hanno pagato la serata negativa di Kristaps Porzingis, con il lettone che ha chiuso il suo match con soli sette punti in trenta minuti di gioco.
Dopo un primo tempo di apparente studio e tranquillità (Clippers avanti 48-45), il match si accende nel terzo quarto con Dallas che cerca la fuga. Leonard segna 11 punti consecutivi e tiene attaccati i Clippers, anche se sono i padroni di casa a presentarsi avanti all’entrata degli ultimi dodici minuti (77-73). Los Angeles si affida nuovamente a Leonard, che contribuisce in prima persona al parziale di 31-20 con anche la tripla in faccia a Doncic che mette il sigillo sulla vittoria e porta la serie a gara-7.

Riccardo Fois in esclusiva fra Phoenix Suns, Datome e coach Messina

NBA
Antetokounmpo trascina i Bucks: sarà gara-7 coi Nets!
IERI A 05:48
NBA
Crollo Phila, Atlanta rimonta dal -24! Anche i Clippers sul 3-2
17/06/2021 A 06:30