I Phoenix Suns sono la prima squadra a qualificarsi per la finale di conference nei Playoff NBA 2021. Era dal 2010 che i Suns non riuscivano a raggiungere l’ultimo atto ad Ovest e lo hanno fatto grazie al successo in gara-4 contro i Denver Nuggets per 125-118, chiudendo la serie per 4-0. Sweep completato per dirla all’americana per Chris Paul e compagni, che hanno dominato la serie contro Denver. Una gara-4 che ha visto la squadra dell’Arizona sempre in controllo e avanti nel punteggio, come dimostra il +13 in entrata di ultimo quarto. I Nuggets hanno provato a rientrare, ma nulla è valso contro un fenomenale Chris Paul da 37 punti con 14/19 dal campo. Fondamentale per i Suns anche la doppia doppia di Devin Booker, autore di 34 punti e 11 rimbalzi. A Denver non sono bastati i 25 punti di Will Barton e i 22 punti e 11 rimbalzi di Nikola Jokic (poi espulso).
Tutto in parità, invece, nella serie tra Milwaukee e Brooklyn. I Bucks si impongono in gara-4 per 107-96, ma la notizia più importante è l’infortunio alla caviglia di Kyrie Irving, uscito dal campo a metà secondo quarto molto dolorante. Il giocatore si sottoporrà nella giornata di oggi ha tutti gli esami, con i Nets che incrociano le dita, visto che già devono fare a meno di James Harden. Una partita finita proprio nel momento dell’infortunio di Irving. Brooklyn è rimasta a contatto fino all’intervallo, per poi crollare nel secondo tempo, con Milwaukee che ha allungato fino anche al +18, mettendo in sicurezza il 2-2 nella serie. Giannis Antetokounmpo è il migliore del match con 34 punti e 12 rimbalzi, mentre per i Nets non bastano i 28 punti e 13 rimbalzi di Kevin Durant.
NBA
24 anni fa "The Last Shot", l'ultimo tiro di Jordan coi Bulls
14/06/2022 ALLE 12:04

Punti, assist e triple doppie: i numeri più pazzi della stagione NBA

NBA
Finals: un super Curry trascina i Warriors sull'1-1, Celtics ko
06/06/2022 ALLE 06:19
NBA
Boston domina gara-2 e pareggia la serie contro Miami: 1-1
20/05/2022 ALLE 06:48