Natalie Sago e Jenna Schroeder: due nomi che hanno fatto la storia. Questa notte, durante la sfida tra Orlando e Charlotte, sono diventate le prime donne ad arbitrare insieme una partita NBA, con la terna completata da Sean Wright. Un momento non nuovo nella NBA (già altre donne avevano arbitrato delle partite), ma assolutamente storico.

NBA
Steph Curry diventa il 2° miglior tiratore da 3 della storia NBA
24/01/2021 A 09:01

Come riporta SkySport, Sago e Schroeder sapevano che questo momento sarebbe arrivato fin da inizio stagione, e da quel momento si sono segnate la data sul calendario:"È un momento importante, è come se i miei sogni femministi diventassero realtà" ha detto Schroeder dopo la partita. "È bellissimo quando i valori personali di una persona coincidono con quelli professionali. È bellissimo, siamo tutte felicissime che sia successo", ha aggiunto Sago. "Abbiamo un bel gruppo di donne tra gli arbitri e siamo molto vicine, ci piace condividere questi momenti."

Sono orgogliosa di essere parte di un’organizzazione che promuove le persone per fare il loro lavoro in base alle loro capacità, non in base al sesso, alla razza, all’etnia o altre discriminanti.

"È una serata speciale per la nostra lega e per le donne" ha detto James Borrego (allenatore di Charlotte). "Penso a qualcuno come mia figlia che guarderà questa partita ed è un passo importante. Adoro essere parte di una lega che abbatte le barriera e sono orgoglioso di essere parte di questa partita stasera."

Kobe Bryant un anno dopo: l'addio di una leggenda

NBA
Tutte le partite NBA nella prima serata italiana fino al 4 marzo
06/12/2020 A 09:16
NBA
Vanessa Bryant: "Kobe e Gianna mi motivano ad andare avanti"
UN' ORA FA