Sono state nove le partite che si sono svolte, questa notte, in NBA. La serata è iniziata nel segno degli Washington Wizards, i quali hanno battuto, con un secco 92-106, i Detroit Pistons. Decisiva la tripla doppia da 19 punti, 19 rimbalzi e 10 assist di Russell Westbrook. Benché privi di Julius Randle e orfani anche di Mitchell Robinson, che si è infortunato a inizio match, i New York Knicks sono riusciti a vincere a Milwaukee con il risultato finale di 102-96. I Bucks, a loro volta, erano in emergenza, date le assenze di Giannis Antetokounmpo, Khris Middleton e Jrue Holiday, e non sono stati capaci di scardinare la difesa della franchigia della Grande Mela.
Gli Houston Rockets si rifanno dopo la sconfitta di ieri coi Minnesota Timberwolves e stendono il sodalizio di Minneapolis con un nettissimo 129-107. Continua a brillare il giovanissimo Kevin Porter jr, il quale ha realizzato ben 25 punti. L’esordio di Nikola Vucevic coi Chicago Bulls non è stato dei più felici. La franchigia dell’Illinois, infatti, ha perso con un robante 104-120 contro i San Antonio Spurs. Jakob Poeltl, autore di 20 punti, è stato il miglior marcatore per i texani, i quali avevano proprio bisogno di questo successo dato che avevano perso le ultime quattro partite disputate.
NBA
Esce in Italia Space Jam 2: LeBron in campo coi Looney Tunes
23/09/2021 A 05:32
In contumacia di Luka Doncic, i Dallas Mavericks hanno dovuto arrendersi contro i New Orleans Pelicans, i quali li hanno battuti per 103-112. Continua a far sognare Zion Williamson, che dopo i 39 punti di ieri sera contro Denver, oggi ne ha sfornati 38 decisivi per mettere al tappeto i texani. Vincono in back to back i Boston Celtics, i quali hanno avuto la meglio sugli Oklahoma City Thunder con il risultato finale di 111-94. A guidare al successo il team del Massachusetts sono stati un Jayson Tatum da 27 punti e un Jaylen Brown da 25.
Per la seconda sera consecutiva, gli Utah Jazz hanno battuto i Memphis Grizzlies, stavolta con un netto 110-126. Il titolo di MVP del match va a un Donovan Mitchell da 35 punti. Trascinati dai 28 punti di Kawhi Leonard e dai 24 di Paul George, i Los Angeles Clippers hanno sconfitto i Philadelphia 76ers nel big match della nottata. 112-122 il risultato finale. L’ultimo incontro della giornata, infine, ha visto i Sacramento Kings imporsi sui Cleveland Cavaliers per 98-100. I californiani sono stati portati in trionfo da un De’Aron Fox da 36 punti.

I RISULTATI DELLE PARTITE DELLA NOTTE NBA 27 MARZO 2021

New York Knicks – Milwaukee Bucks 102-96
Detroit Pistons – Washington Wizards 92-106
Houston Rockets – Minnesota Timberwolves 129-107
Chicago Bulls – San Antonio Spurs 104-120
Dallas Mavericks – New Orleans Pelicans 103-112
Boston Celtics – Oklahoma City Thunder 111-94
Memphis Grizzlies – Utah Jazz 110-126
Philadelphia 76ers – Los Angeles Clippers 112-122
Cleveland Cavaliers – Sacramento Kings 98-100
NBA
Svelate le partite NBA di Natale! Lakers-Nets big match
17/08/2021 A 21:23
NBA
Joel Embiid firma un'estensione coi 76ers fino al 2027
17/08/2021 A 12:28