Per avere il calendario ufficiale di tutta la stagione bisognerà attendere ancora qualche giorno, intanto arrivano i primi rumors sulla stagione NBA 2022-23 e non potevano che essere più piacevoli. Infatti, secondo Shams Charania di The Athletic, si partirà il 18 ottobre e il clou della Opening Night sarà la sfida tra Golden State Warriors e Los Angeles Lakers al Chase Center. L'ennesimo capitolo della saga tra Stephen Curry e LeBron James, con i Dubs che festeggeranno il titolo vinto lo scorso giugno, alzeranno il banner sul soffitto dell'arena e riceveranno l'anello di campioni nella classica cerimonia alla presenza del commissioner Adam Silver. Curry potrà godersi il quarto anello della carriera, il primo da MVP delle Finals, e lo sfoggerà davanti a James, il rivale di sempre, anche lui a quota quattro titoli.
Piatto più che invitante anche a Natale: secondo Marc Stein, tra le partite in programma nel Christmas Day ci saranno Los Angeles Lakers-Dallas Mavericks, col confronto fra LeBron James e Luka Doncic, due perenni candidati al premio di MVP, e soprattutto Golden State Warriors-Memphis Grizzlies, un confronto tra due squadre che nelle ultime due stagioni hanno dato vita ad una frizzante rivalità senza risparmiarsi colpi in campo e frecciate fuori dal campo e sui social. Una sfida voluta dagli stessi protagonisti, richiesta senza troppi giri di parole alla NBA dopo la serie negli ultimi playoff, vinta 4-2 dai Warriors.
NBA
La NBA ritira il 6 di Bill Russell: chi ce l'ha, può tenerlo
12/08/2022 ALLE 08:30
Immediatamente la notizia è stata ripresa dall'asso dei Grizzlies Ja Morant che su Twitter ha taggato Draymond Green e ha scritto: "Dray, abbiamo ottenuto ciò che volevamo". La replica del veterano dei Warriors è arrivata praticamente subito: "E' la forza della tua voce, giovane! Andiamo! Porta la famiglia così andiamo a cena insieme dopo la partita". Chissà che Green non abbia voluto a smorzare un po' i toni dopo le tensioni esplose nei playoff e poi nell'ultimo periodo.

Curry MVP delle Finals: "All'inizio nessuno pensava fosse possibile"

NBA
Ultimatum di Durant ai Brooklyn Nets: "O me, o Nash e Marks"
09/08/2022 ALLE 07:02
NBA
LeBron: "Essere al livello di Kareem è una cosa straordinaria"
27/09/2022 ALLE 10:05