Si avvicina a grandi passi il weekend delle stelle in NBA, a Cleveland da venerdì 18 a domenica 20 febbraio: intanto sono stati annunciati i dieci giocatori più votati che partiranno in quintetto all'All Star Game, tra questi i due capitani, LeBron James e Kevin Durant, che avranno il compito di comporre le squadre. Dalla Western Conference, oltre al Re, arrivano Nikola Jokic e Stephen Curry, due seri candidati al titolo di MVP stagionale, e gli esordienti Ja Morant e Andrew Wiggins, quest'ultimo davvero una grandiosa sorpresa, al netto dell'ottima regular season che sta avendo coi Warriors; dalla Eastern Conference, oltre a Durant che molto probabilmente dovrà stare seduto per l'infortunio al ginocchio, arrivano Joel Embiid, Giannis Antetokounmpo, Trae Young e DeMar DeRozan, di fatto i nomi che praticamente tutti si aspettavano.
Il voto arriva per il 50% dai tifosi che hanno emesso la propria preferenza sui social e sul sito ufficiale, per il 25% da un gruppo di giornalisti e per il restante 25% dagli stessi giocatori della Lega. Dando uno sguardo ai risultati finali di questa votazione, spicca che ad Ovest Wiggins ha battuto la concorrenza del compagno Draymond Green, di Paul George e di Rudy Gobert, mentre fra le guardie Morant ha avuto la meglio su Luka Doncic e sulla coppia Paul-Booker dei Suns, la miglior squadra NBA per distacco. Ad Est praticamente nessuna sorpresa: fra le guardie Young l'ha spuntata su Zach LaVine che avrebbe potuto ricomporre con DeRozan il backcourt dei Chicago Bulls
NBA
Le 5 curiosità della notte che vi siete persi
28/01/2022 A 09:21
Da notare come per LeBron James sarà la quinta volta da capitano e soprattutto la 18esima presenza da All Star, la striscia più lunga nella storia NBA al pari di Kobe Bryant. Prima assoluta invece per Ja Morant che diventa il secondo giocatore nella storia dei Memphis Grizzlies dopo Marc Gasol ad essere nominato titolare alla partita delle stelle: un riconoscimento meritato per quello che è attualmente è la maggior attrazione in termini di spettacolarità dell'intera Lega.
I prossimi passi? Il 3 febbraio verranno annunciate le riserve dell'All Star Game, 7 giocatori da ciascuna conference (2 guardie, 3 ali-lunghi, 2 "jolly") individuati dagli allenatori; la settimana successiva, il 10 febbraio, ci sarà l'All Star Draft dove i due capitani, James e Durant, comporranno le squadre scegliendo fra gli altri 22 giocatori a disposizione.

Curry: "Ora lo posso dire: sono il miglior tiratore di sempre"

NBA
Lakers ko a Phila senza James, vince Golden State
28/01/2022 A 07:28
NBA
Darvin Ham nuovo coach dei Lakers. LeBron: "Sono eccitato"
9 ORE FA