È ufficialmente iniziata la regular season NBA 2021-22, una lunga cavalcata di 82 partite che porterà ai playoff e alle Finals, l'atto conclusivo con la consegna del Larry O'Brien Trophy. È una stagione particolare, speciale, visto che segna il 75esimo anniversario della nascita della lega professionistica americana oggi guidata dal commisioner Adam Silver. Uno spettacolo unico che ogni notte regala record, highlights, giocate spettacolari, statistiche, rumors e curiosità, dentro e fuori il parquet. Ecco quindi qui riassunti i 5 momenti più stuzzicanti e particolari della notte nel basket americano.

Tutte le news sul basket NBA | NBA 2021-2022 calendario & risultati | La preview dell'Est | La preview dell'Ovest

I Grizzlies e Ja Morant suonano la decima

Nemmeno i Golden State Warriors con Steph Curry in tripla doppia riescono ad arginare la folla corsa dei Memphis Grizzlis, arrivati a 10 vittorie di fila, la prima volta nella storia della franchigia! 10 successi arrivati con Ja Morant a disposizione: senza di lui la striscia era arrivata a 5. Pensare che qualcuno dubitava di lui...
NBA
Memphis suona la decima: anche Golden State si arrende
12/01/2022 A 07:24

Brandon Ingram for the win

Partitona di Brandon Ingram che griffa il successo dei Pelicans contro Minnesota con la tripla allo scadere da 10 metri per il definitivo 128-125! Sei le bombe segnate dall'ex Lakers in una gara da 33 punti con 9 assist.

Clippers, rimonta da -25 e vittoria

Successo pesante in casa dei Los Angeles Clippers che superano i Denver Nuggets dopo essersi trovati a -25 nel terzo periodo. C'è anche la ciliegina di Reggie Jackson che schiaccia in testa a Jokic.

Booker se la prende col dinasauro

Nonostante l'arena vuota, Devin Booker si innervosisce parecchio per il tentativo di disturbo da parte della mascotte dei Raptors mentre è in lunetta per due liberi importanti nel finale di gara. Gesto di stizza della stella dei Suns che vincono a Toronto e sono 14-4 in trasferta, i migliori in NBA coi Nets.

Outfit da brividi per Kuzma e Harrell

In vista della gara contro i Thunder, poi vinta dagli Wizards, due dei giocatori di Washington si presentano in modo "sobrio" alla partita: Kyle Kuzma con un particolare completo nero in pelle in stile "Matrix", Montrezl Harrell invece con una particolare maschera "protettiva" che copre tutto il volto e con sopra uno schermo a LED con la scritta "I'm back" che scorreva all'altezza degli occhi.
I RISULTATI DELLA NOTTE-IL RECAP

Curry: "Ora lo posso dire: sono il miglior tiratore di sempre"

NBA
I quintetti dell'All Star Game: la prima di Morant e Wiggins
19 ORE FA
NBA
Le 5 curiosità della notte che vi siete persi
20 ORE FA