È ufficialmente iniziata la regular season NBA 2021-22, una lunga cavalcata di 82 partite che porterà ai playoff e alle Finals, l'atto conclusivo con la consegna del Larry O'Brien Trophy. È una stagione particolare, speciale, visto che segna il 75esimo anniversario della nascita della lega professionistica americana oggi guidata dal commisioner Adam Silver. Uno spettacolo unico che ogni notte regala record, highlights, giocate spettacolari, statistiche, rumors e curiosità, dentro e fuori il parquet. Ecco quindi qui riassunti i 5 momenti più stuzzicanti e particolari della notte nel basket americano.

Tutte le news sul basket NBA | NBA 2021-2022 calendario & risultati | La preview dell'Est | La preview dell'Ovest

Chris Paul fa volare i Suns: 11 W in fila

Non si fermano i Phoenix Suns che battono anche Dallas e arrivano a 11 vittorie di fila! Partitina di Chris Paul che chiude con 18 punti, 14 assist e 3 rubate ed è l'unico in stagione a viaggiare ad oltre 10 punti, 10 assist e 2 rubate di media. Point God.
NBA
Giannis show, Decima Suns, Portland rimonta Chicago
18/11/2021 A 07:33

Il poster di Cody Martin

La schiacciata della notte? Stiamo nell'alveare di Charlotte e con Cody Martin che si divora la linea di fondo e plana sulla testa del malcapitato Bitadze dei Pacers.

Contro Giannis non è mai un canestro sicuro

Non ha mai nascosto la sua ammirazione per LeBron James e ne dà prova con una "chase down" degna del Re! Giannis Antetkounmpo si mangia il campo in tre falcate, rimonta e cancella quella che sembrava una schiacciata fatta per Bazley. The Greek Freak per nulla.

I Celtics e lo "sfottò" ai Lakers

Come in tutte le rivalità, come in tutti i "derby" allargando i confini, la presa in giro è una componente indispoensabile. I Boston Celtics non hanno perso l'occasione per ricordare ai Lakers di aver preso Russell Westbrook e il suo contratto da 44 milioni di dollari rinunciando al tedesco Dennis Schroeder, sbarcato a Boston a prezzo di saldo con un annuale per meno di 6 milioni.

Curry gioca a "carta, forbice, sasso" con un piccolo fan

I Golden State Warriors vincono anche a Detroit rendendo ancora più dolce il turno di riposo a Stephen Curry. Lui però trova lo stesso il modo di divertirsi e vincere: la "vittima" è un piccolo tifoso che lo sfida a morra cinese. Steph lo batte a "carta, forbice, sasso" e si mette anche ad esultare, prima di posare per una foto ricordo col fan.
I RISULTATI DELLA NOTTE-IL RECAP
NBA
Le 5 curiosità della notte che vi siete persi
15 ORE FA
NBA
Le 5 curiosità della notte che vi siete persi
IERI A 10:01