È ufficialmente iniziata la regular season NBA 2021-22, una lunga cavalcata di 82 partite che porterà ai playoff e alle Finals, l'atto conclusivo con la consegna del Larry O'Brien Trophy. È una stagione particolare, speciale, visto che segna il 75esimo anniversario della nascita della lega professionistica americana oggi guidata dal commisioner Adam Silver. Uno spettacolo unico che ogni notte regala record, highlights, giocate spettacolari, statistiche, rumors e curiosità, dentro e fuori il parquet. Ecco quindi qui riassunti i 5 momenti più stuzzicanti e particolari della notte nel basket americano.

Tutte le news sul basket NBA | NBA 2021-2022 calendario & risultati | La preview dell'Est | La preview dell'Ovest

Doncic stellare: stoppa i Grizzlies e fa 40 triple doppie

Serviva un Luka Doncic monumentale per stoppare la corsa dei Grizzlies, arrivati a 11 vittorie in fila. Nella notte il successo va ai Dallas Mavericks guidati dai 27 punti, 12 rimbalzi e 10 assist dello sloveno: 40esima tripla doppia in carriera, la metà esatta delle 80 nella storia di Dallas. E primo di sempre a raggiungere questa quota prima dei 23 anni. Follia!
NBA
Golden State domina Chicago, si ferma Memphis
15/01/2022 A 08:07

Fantasia al potere con LaMelo Ball

Non c'è nessuno nella NBA attuale in campo aperto meglio di LaMelo Ball! Il regista degli Hornets manda a schiacciare al volo Bridges con un assist irreale, facendo passare la palla tra le gambe, giusto per aumentare il coefficiente di difficoltà. Avrà voluto replicare Jamaal Crawford e Blake Griffin qualche anno fa coi Clippers.

Iguodala al laser da lontanissimo

Queste cose le fanno in pochissimi: tra questi Andre Iguodala che davanti alla sua area recupera palla e poi lancia Damion Lee per il canestro con un passaggio dietro la schiena di 20 metri. Hollywood? Quasi... vittoria larghissima dei Warriors a Chicago.

Jimmy Butler semplicemente decisivo

Settima vittoria di fila in casa per i Miami Heat che superano in volata gli Hawks grazie a Jimmy Butler! La stella ritorna dopo uno stop e firma una prova da 23 punti, 10 rimbalzi e il canestro che chiude i conti con una clamorosa acrobazia contro Collins. Clutch!

Chris Paul ubriaca Sabonis

Show di ball handling del maestro Chris Paul che cambia direzione in palleggio due volte, e due volte manda fuori causa Sabonis, prima di segnargli il tiro in faccia. Point God CP3.
I RISULTATI DELLA NOTTE-IL RECAP

Melo Anthony: "Stoppate e rubate? Difendo per la squadra"

NBA
Le 5 curiosità della notte che vi siete persi
18 ORE FA
NBA
Vittorie per Bucks, Lakers, Nets e Warriors
20 ORE FA