È ufficialmente iniziata la regular season NBA 2021-22, una lunga cavalcata di 82 partite che porterà ai playoff e alle Finals, l'atto conclusivo con la consegna del Larry O'Brien Trophy. È una stagione particolare, speciale, visto che segna il 75esimo anniversario della nascita della lega professionistica americana oggi guidata dal commisioner Adam Silver. Uno spettacolo unico che ogni notte regala record, highlights, giocate spettacolari, statistiche, rumors e curiosità, dentro e fuori il parquet. Ecco quindi qui riassunti i 5 momenti più stuzzicanti e particolari della notte nel basket americano.

Tutte le news sul basket NBA | NBA 2021-2022 calendario & risultati | La preview dell'Est | La preview dell'Ovest

Favola Alvarado

Madison Garden terreno di conquista per l’eroe per caso Jose Alvarado, classe 1998 di Brooklyn, New York. Undraftato, two way contract, ma capace di essere funzionale per i suoi New Orleans Pelicans con una consistente prestazione da 13 punti addizionati da 4 assist in casa degli altalenanti New York Knicks. Il suo genuino entusiasmo a fine partita dice un po’ tutto…
NBA
Jokic domina con 49 punti, i Bucks sorridono grazie ad Antetokounmpo
20/01/2022 A 08:02

CP3 clutch

Come un pugnale. Nel momento cruciale del big match tra Dallas Mavericks e Phoenix Suns è Chris Paul a spezzare i sogni di rimonta dalla banda Doncic con la tripla clutch a ricacciare indietro gli avversari. Gara tutta in salita per i Suns, ma nel quarto e decisivo quarto CP3 al solito ha preso fuoco!

Justin cuore ingrato

La dura legge dell’ex si abbatte sullo Chase Center di San Francisco. A forzare il supplementare è il Campione del Mondo 2015 coi Golden State Warriors Justin Holiday, con una tripla tutt’altro che agevole. Una giocata che poi non riesce a Sua Maestà Steph Curry, incapace di forzare il match al secondo supplementare.

Assistente Nets multato

Quanto successo ieri sul campo dei Washington Wizards non poteva certo passare inosservato e non comportare conseguenze. L’assistente dei Nets David Vanteropool – reo di aver intercettato (!!!) un passaggio degli avversari – è stato punito con una multa di 10mila dollari. Nets a loro volta multati come club con una multa di 25mila dollari.

Montagne russe per Julius

Da giocatore più migliorato della stagione a giocatore più involuto dell’anno? Presto per emettere sentenze, ma il #30 dei Knicks Julius Randle non si sta rivelando un leader per la franchigia della Grande Mela. Statistiche imbarazzanti quelle di stanotte per il prodotto di Kentucky e contestualmente momento più delicato dell’anno per la schiera di coach Thibodeau.
I RISULTATI DELLA NOTTE-IL RECAP
NBA
Il poster di Wiggins su Doncic e le altre storie della notte
4 ORE FA
NBA
Warriors sul 3-0 con Dallas: Curry e Wiggins indemoniati!
6 ORE FA