È ufficialmente iniziata la regular season NBA 2021-22, una lunga cavalcata di 82 partite che porterà ai playoff e alle Finals, l'atto conclusivo con la consegna del Larry O'Brien Trophy. È una stagione particolare, speciale, visto che segna il 75esimo anniversario della nascita della lega professionistica americana oggi guidata dal commisioner Adam Silver. Uno spettacolo unico che ogni notte regala record, highlights, giocate spettacolari, statistiche, rumors e curiosità, dentro e fuori il parquet. Ecco quindi qui riassunti i 5 momenti più stuzzicanti e particolari della notte nel basket americano.

Tutte le news sul basket NBA | NBA 2021-2022 calendario & risultati | La preview dell'Est | La preview dell'Ovest

Lamelo Ball la vince così

Seconda vittoria in tre giorni per gli Charlotte Hornets contro i Milwaukee Bucks campioni NBA. Ci pensa Lamelo Ball, 23 punti, a mettere la firma sul successo con un canestro clamoroso librandosi nell'area avversaria.
NBA
I Pistons sorprendono i Jazz, Bucks ko con Charlotte
11/01/2022 A 08:41

Simons e il circus shot

No Lillard, no McCollum, no problem per i Trail Blazers che battono i Nets di Irving, Harden e Durant. Merito anche dei 23 punti con 11 assist di Anfernee Simons, che impreziosce la sua prova con un canestro pazzesco in rovesciata, il classico circus shot.

Il 7x7 di Joel Embiid

I Philadelphia 76ers vincono a Houston la settima gara di fila grazie al settimo trentello consecutivo del loro totem Joel Embiid! Il centro del Camerun firma 31 punti e si avvicina a due leggende dei 76ers come Allen Iverson e Wilt Chamberlain che detengono il record di franchigia con 8 gare di fila sopra quota 30.

La notte di Cade Cunningham

La prima scelta assoluta dell'ultimo Draft stampa la miglior prova in carriera per guidare i Detroit Pistons al successo sui Jazz in rimonta da -22. Per Cade Cunningham ci sono 29 punti, massimo in carriera, 8 assist e 5 triple a segno. The future in bright in Mo-Town!

Quanto salta Jalen Green?

Una delle giocate più spettacolari della notte è senza dubbio quella di Jalen Green! Il rookie dei Rockets va nella stratosfera per la schiacciata in alley-oop.
I RISULTATI DELLA NOTTE-IL RECAP

Lebron: "Dormo dalle 12 alle 8, poi dalle 8.30 alle 12.30"

NBA
I quintetti dell'All Star Game: la prima di Morant e Wiggins
19 ORE FA
NBA
Le 5 curiosità della notte che vi siete persi
19 ORE FA