È ufficialmente iniziata la regular season NBA 2021-22, una lunga cavalcata di 82 partite che porterà ai playoff e alle Finals, l'atto conclusivo con la consegna del Larry O'Brien Trophy. È una stagione particolare, speciale, visto che segna il 75esimo anniversario della nascita della lega professionistica americana oggi guidata dal commisioner Adam Silver. Uno spettacolo unico che ogni notte regala record, highlights, giocate spettacolari, statistiche, rumors e curiosità, dentro e fuori il parquet. Ecco quindi qui riassunti i 5 momenti più stuzzicanti e particolari della notte nel basket americano.

Tutte le news sul basket NBA | NBA 2021-2022 calendario & risultati | La preview dell'Est | La preview dell'Ovest

Ci siamo: Klay Thompson torna in campo!

"I'm back". Come Michael Jordan nel 1995, Klay Thompson annuncia il suo ritorno in campo! E' ufficiale: stanotte alle 2.30 ora italiana la guardia sarà sul parquet 941 giorni dopo l'ultima volta nella sfida casalinga dei Golden State Warriors contro i Cleveland Cavaliers. E Steph Curry, che con Klay compone gli "Splash Brother", ha cambiato la foto del suo profilo Twitter mettendone una di Thompson.
NBA
Antetokounmpo (43) non basta ai Bucks; Heat, prova di forza
09/01/2022 A 07:49

Nulla ferma i Grizzlies: 8 vittorie in fila!

Non c'è modo di fermare i Memphis Grizzlies che battono i Clippers e stampano l'ottava vittoria di fila, la loro striscia più lunga dal 2015. Nemmeno le assenze di Ja Morant e coach Taylor Jekins frenano la franchigia del Tennessee, la migliore per record in tutta l'NBA dall'1 dicembre.

Sabonis & Stephenson lanciano i Pacers

Notte da ricordare a Indianapolis dove i Pacers superano gli Utah Jazz. Lance Stephenson chiude con 16 punti e il massimo in carriera di assist, 14, mentre Domantas Sabonis, segna 42 punti, il suo massimo in carriera. E' anche il nuovo primato per un giocatore lituano in NBA: cancellati i 41 di Linas Kleiza, visto anche a Milano, segnati sempre contro i Jazz il 17 gennaio 2008.

Jaylen Brown firma la vendetta Celtics

Dopo la cocente sconfitta allo scadere al Madison, i Boston Celtics si rifanno in casa contro i Knicks. Spicca Jaylen Brown con 22 punti, 11 rimbalzi e 11 assist, la sua prima tripla doppia in carriera.

Gli Heat dominano nel deserto

Prova di forza dei Miami Heat che vincono nettamente sul campo dei Phoenix Suns. Eguagliato il record di franchigia con 22 triple segnate, Herro e Robinson sommano 60 punti uscendo dalla panchina (33 per Tyler, 27 per Duncan), e il lungo turco Omer Yurtseven conquista più di 15 rimbalzi per la quarta gara di fila, il primo rookie dai tempi di Shaq a riuscirci.
I RISULTATI DELLA NOTTE-IL RECAP

Assist, stoppate, triple: le magie di Doncic a Tokyo 2020

NBA
I quintetti dell'All Star Game: la prima di Morant e Wiggins
19 ORE FA
NBA
Le 5 curiosità della notte che vi siete persi
20 ORE FA