Per il secondo anno di fila Nikola Jokic è l'MVP, il miglior giocatore della stagione NBA. Il centro serbo dei Denver Nuggets, classe 1995 e scelto alla numero 41 del Draft 2014, ha superato la concorrenza di Giannis Antetounmpo dei Bucks e di Joel Embiid dei 76ers, gli altri due finalisti per il premio, e ha bissato il successo ottenuto un anno fa: non c'è ancora l'annuncio ufficiale della NBA, a riportarlo è l'insider Adrian Wojnarowski di ESPN.
Jokic ha portato ai playoff e ad un record di 48-34 praticamente da solo i Denver Nuggets, visto gli infortuni che hanno tolto per tutta la stagione sia Jamal Murray, che Michael Porter Jr., le altre due stelle della franchigia di "Mile High City". Il "Joker" ha chiuso l'annata viaggiando a 27 punti, 14 rimbalzi, 8 assist, 1.5 recuperi e una stoppata di media, primo in squadra in tutte queste categorie statistiche, tirando col 58% dal campo, col 34% da tre e con l'81% ai liberi.
NBA
Jokic reagisce e stende Morris con un colpo alle spalle!
09/11/2021 A 09:04

Nikola Jokic riceve il premio di MVP della stagione NBA 2020-21

Credit Foto Getty Images

Numeri roboanti che si affiancano ad altri record visto che Jokic è diventato il primo di sempre con almeno 2000 punti, 1000 rimbalzi e 500 assist, il primo nella storia ad oltre 25 punti, 13 rimbalzi e 6 assist di media (27+14+8 per lui), e il primo negli ultimi 50 anni a chiudere la stagione in Top 10 per punti, rimbalzi, assist e percentuale al tiro. Un mostro.
Jokic diventa il terzo giocatore non americano a fare back-to-back con l'MVP dopo Steve Nash, canadese, nel 2005 e 2006, e dopo Giannis Antetokounmpo, greco, nel 2019 e 2020. Questo fa sì che James Harden sia l'ultimo giocatore americano ad essere eletto miglior giocatore, nel 2018, quando ancora vestiva la maglia degli Houston Rockets.

Jokic perde la testa poi chiede scusa: "Ho fatto una cosa stupida"

NBA
La scalata di Jokic: dal n.41 del Draft al premio di MVP
09/06/2021 A 09:03
NBA
La preview del primo turno Playoff: spicca Celtics-Nets
16/04/2022 A 08:53