Archiviata la regular season 2021-22 che ha emesso tutti i suoi verdetti, ora la NBA entra nel vivo con i playoff. Dopo una maratona di 82 partite e gli spareggi del torneo Play-In, sabato 16 aprile scatta la volata verso le NBA Finals per aggiudicarsi il titolo di campione nel 75esima anniversario della nascita della lega professionistica americana oggi guidata dal commisioner Adam Silver. Ogni notte sarà ancora più intensa, più viva, più spettacolare, con giocate, record, protagonisti e curiosità, dentro e fuori il parquet, 16 squadre alla caccia dell'anello che nel 2021 è andato ai Milwaukee Bucks. Ecco quindi qui riassunti le 5 storie più stuzzicanti e particolari della notte nei playoff NBA.

Tutte le news sul basket NBA | NBA 2021-2022 calendario & risultati |

Il protagonista

Stavolta la scena se l'è presa il Barba, senza "se" e senza "ma": 31 punti (di cui 16 nel solo quarto quarto!), 7 rimbalzi e nove assist con sontuoso 6/10 da oltre l'arco per il secondo violini dei Philadelphia 76ers James Harden. Nel momento clutch le sue "bombe" hanno spezzato le ginocchia dei Miami Heat. Abbiamo una signora serie, ragazzi!
NBA
Antetokounmpo conduce Milwaukee sul 2-1, bene i Warriors
08/05/2022 A 06:50

Il momento decisivo

A silenziare definitivamente ogni velleità di rimonta dei Phoenix Suns ci ha pensato questo signore qui, Dorian Finney-Smith: l'ala grande 29enne dei Dallas Mavericks ha sfruttato nel migliore dei modi il consegnato di Brunson con una tripla in ritmo a scuotere solo la retina tramortendo Booker e compagni. Dopo la prodezza DFS ha sfoggiato pure l'esultanza alla Tracy McGrady! 8/12 da oltre l'arco per il #10 dei Mavs per un totale di 24 punti messi a referto. Eroico, come tutto il comparto "gregari" di Dallas questa notte!

La statistica

Irreale linea statistica per Luka Magic Doncic nelle 20 partite di playoff disputate in carriera sin qui: nessun cestista NBA ha mai tenuto una media simile per punti, rimbalzi e assist. qui si viaggia verso la storia, belli spediti...

La sorpresa

Cinque miseri punti messi a referto, sei falli con annessa prematura uscita dal parquet per limite raggiunto: stecca clamorosa anziché no di Point God Chris Paul e conseguente ko per i suoi Phoenix Suns nella serie thrilling con Dallas. Oltre al danno la beffa: un tifoso dei Mavs viene allontanato dal palazzetto dopo qualche parola di troppo indirizzata alla famiglia di CP3. Il diretto interessato non la prende benissimo...

La curiosità dentro o fuori dal campo

Era nell'aria, ora è giunta anche l'ufficialità: la stella dei Memphis Grizzlies Ja Morant non prenderà parte a gara-4 di semifinale di Western Conference contro i Golden State Warriors di Steph Curry dopo l'infortunio rimediato in gara-3. Tegola per i Grizzlies e per tutti noi spettatori.

I RISULTATI DELLA NOTTE-IL RECAP
NBA
Playoff, Play-In, Lotteria: i verdetti della stagione 2021-22
11/04/2022 A 13:54
NBA
Tatum, Butler e le altre storie della notte Playoff
18 ORE FA