Nella notte italiana si sono disputate 9 partite della stagione 2021-2022 di NBA e le emozioni non sono di certo mancate. Andiamo a scoprire i risultati finali e le migliori prestazioni di giornata.
Tornano al successo i New York Knicks e lo fanno battendo gli Houston Rockets per 106-99. Match equilibratissimo, dove le due squadre si sono alternate al comando, con Houston che nel secondo quarto ha provato l’allungo, ma è stato fermato dai Knicks. Che nel finale danno la zampata finale guidati da Alec Burks, autore di 20 punti, ma soprattutto da Julius Randle che sfiora la tripla doppia con 16 punti, 10 rimbalzi e 9 assist. Sono i Wizards a imporsi nella sfida al vertice a Est e lo fanno battendo 103-100 i Miami Heat. Un successo in rimonta per Washington, che dopo un primo tempo in sostanziale equilibrio vede Miami dominare l’avvio del terzo quarto. Gli Heat toccano il +16 in un pugno di minuti e sembrano in controllo del match, ma subito reagiscono i Wizards, i quali però effettuano il sorpasso solo nel finale e vincono grazie ai liberi di Kyle Kuzma.
NBA
Le 5 curiosità della notte che vi siete persi
15 ORE FA
Quarta vittoria consecutiva per gli Atlanta Hawks, che superano gli Charlotte Hornets per 115-105. Quarta vittoria e playoff di nuovo a un passo per Danilo Gallinari e compagni, con gli Hawks che sembrano essersi ritrovati. Con Charlotte è un monologo di Atlanta, che tocca anche il +17, ma non rischia mai contro gli Hornets, nonostante i 35 punti e 10 rimbalzi di Miles Bridges. Non si rialzano i Philadelphia 76ers, invece, che cadono in casa dei Portland Trail Blazers per 118-111. Dura un quarto l’equilibrio, poi Portland scappa via, tocca il +18, e poi controlla il ritorno di Philadelphia. Decisivo, tanto per cambiare, Damian Lillard, autore di 39 punti.
Vincono i Boston Celtics, che superano gli Oklahoma City Thunder per 111-105 ed entrano in zona playoff. Padroni casa quasi sempre in controllo del match, che a cavallo dei due tempi impongono il loro gioco, toccano il +25 nel terzo quarto, ma poi alzano troppo presto il piede dall’acceleratore e OCT si illude di poter rimontare. Miglior marcatore Jayson Tatum con 33 punti. Terzo successo consecutivo e zona playoff di nuovo nel mirino anche per i Milwaukee Bucks, che superano 117-108 gli Orlando Magic. Come per Boston, anche i Bucks dominano per gran parte del match, toccano i +29 nel terzo quarto, ma poi permettono ai Magic di riaprire i giochi e, alla fine, devono dare l’ultimo strappo per evitare guai. Protagonista, tanto per cambiare, Giannis Antetokounmpo che chiude con 32 punti e 20 ribalzi.
Infine, negli ultimi tre match di giornata, vittorie per gli Indiana Pacers, che superano 111-94 i New Orleans Pelicans in un match di bassa classifica; per i Minnesota Timberwolves, che battono i Memphis Grizzlies con un perentorio 138-95; e infine gli Utah Jazz, che espugnano il campo dei Sacramento Kings 105-123.

RISULTATI NBA 2021-2022 (21 NOVEMBRE)

New York Knicks – Houston Rockets 106-99
Washington Wizards – Miami Heat 103-100
Indiana Pacers – New Orleans Pelicans 111-94
Boston Celtics – Oklahoma City Thunder 111-105
Atlanta Hawks – Charlotte Hornets 115-105
Milwaukee Bucks – Orlando Magic 117-108
Minnesota Timberwolves – Memphis Grizzlies 138-95
Portland Trail Blazers – Philadelphia 76ers 118-111
Sacramento Kings – Utah Jazz 105-123
NBA
Le 5 curiosità della notte che vi siete persi
IERI A 10:01
NBA
Le 5 curiosità della notte che vi siete persi
25/11/2021 A 08:41