Dopo le anticipazioni uscite negli scorsi giorni, la NBA ha comunicato ufficialmente il calendario della stagione 2022-23. Si parte il 18 ottobre, con le sfide tra i Boston Celtics di Danilo Gallinari e i Philadelphia 76ers, e tra i Golden State Warriors e i Los Angelers Lakers di LeBron James, con la cerimonia per la consegna degli anelli di campioni 2022 a Stephen Curry e compagni. Il termine è il 9 aprile dopo le tradizionali 82 gare per ciascuno dei 30 team (tutti in campo nell'ultima giornata), poi dall'11 al 14 aprile va in scena il Play-In, e dal 15 scattano i Playoffs, senza dimenticare l'All Star Game di Salt Lake City, casa degli Utah Jazz, dal 17 al 19 febbraio. Tra le novità spicca il giorno di pausa per l'Election Day dell'8 novembre, le elezioni di metà mandato, non quelle che eleggono il presidente USA, ma riguardano piuttosto il Congresso: una mossa della NBA per incoraggiare gli appassionati ad andare a votare. L'NBA non giocherà inoltre il 24 novembre per il Ringraziamento, il 24 dicembre e il 3 aprile per la Finale NCAA.
Altre date chiave riguardano ovviamente Natale, con 5 partite in diretta nazionale il 25 dicembre - Warriors - Grizzlies, Celtics-Bucks, Mavericks-Lakers, Knicks-76ers e Nuggets-Suns -, e il Martin Luther King Day, il 16 gennaio, un giorno sempre importante per la NBA, dove spiccano i confronti fra Atlanta e Miami, snobbate a Natale, e tra Phoenix e Memphis. Da ricordare anche le prime gare fuori dagli Stati Uniti dopo la pandemia: Heat e Spurs si affronteranno a Città del Messico il 17 dicembre, poi il 19 gennaio Chicago Bulls e Detroit Pistons saranno di fronte alla Accor Arena di Parigi. Sempre parlando di San Antonio, il 13 gennaio 2023 gli Spurs affronteranno i Golden State Warriors nello storico impianto Alamodome per festeggiare i 50 anni della franchigia: l'impianto ospita oltre 65mila spettatori, il record NBA è di circa 62mila e si proverà a batterlo.
NBA
Il programma di Natale: spicca Mavs-Lakers, Doncic contro LeBron
15/08/2022 ALLE 09:43

Gallinari-Banchero-Fontecchio: i derby italiani

Il primo dei tre italiani a esordire sarà Danilo Gallinari coi suoi Boston Celtics contro i 76ers il 18 ottobre, nell'opening night. Gli altri due, entrambi esordienti, scenderanno in campo il giorno successivo, il 19 ottobre: Paolo Banchero, prima scelta assoluta al Draft 2022, con gli Orlando Magic aprirà a Detroit contro gli intriganti Pistons; Simone Fontecchio invece, con gli Utah Jazz, inizierà in casa contro i Denver Nuggets del due volte MVP Nikola Jokic.
Essendo nella stessa Conference, Gallinari e Banchero giocheranno quattro volte contro: il 22 ottobre e il 23 gennaio a Orlando, il 16 e 18 dicembre a Boston (quella del 18 alle ore 21 in Italia). Il Gallo troverà il compagno di Nazionale Fontecchio il 18 marzo a Salt Lake City e il 31 marzo a Boston. Infine i confronti tra i due rookie Banchero e Fontecchio andranno in scena il 13 gennaio nello Utah e il 9 marzo in Florida.

Le partite da non perdere

Oltre a quelle che aprono la stagione e le sfide di Natale, ci sono altri match da non perdere. Di sicuro il 21 ottobre assume interesse la gara tra Orlando e Atlanta, soprattutto il duello fra Paolo Banchero e DeJounte Murray dopo le scintille della Seattle Pro-AM estiva; il 9 dicembre ci sarà il primo ritorno da avversario di Rudy Gobert sul campo degli Utah Jazz coi Minnesota Timberwolves, tra i ritorni anche quello di Ben Simmons a Philadelphia coi Nets il 22 novembre e quello di James Harden coi 76ers a Brooklyn l'11 febbraio.
A meno di sorprese, la gara del 19 ottobre al Barclays Center tra Nets e Pelicans segnerà il ritorno in campo di Ben Simmons e Zion Williamson dopo un anno di stop. I rematch delle Finals tra Golden State Warriors e Boston Celtics, sicuramente da vedere: il 10 dicembre al Chase Center e il 19 gennaio al TD Garden. Infine i derby di Los Angeles: il 20 ottobre e i il 24 gennaio in "casa" dei Lakers, il 9 novembre e il 5 aprile dai Clippers che ritroveranno Kawhi Leonard dopo più di un anno fermo per infortunio.

Zion Williamson: “Quanto amore dall'Europa! In NBA voglio vincere"

NBA
Il 18 ottobre apre Warriors-Lakers, poi GSW-Memphis a Natale
14/08/2022 ALLE 08:53
NBA
Giannis, Jokic, Doncic: il podio del ranking di ESPN è tutto europeo
25/09/2022 ALLE 13:48