Golden State trova il pareggio.I ragazzi di Steve Kerr espugno il TD Garden di Boston con il punteggio di 97-107 e agguantano il 2-2 nella finale playoff NBA 2022.Grande protagonista Steph Curry con i suoi 43 punti e 10 rimbalzi, ma in casa Warriors sono importantissimi anche i i 18 punti di Klay Thompson e i 17 punti e 16 rimbalzi di Andrew Wiggins. Tra le fila dei Celtics non bastano invece i 23 punti e gli 11 rimbalzi di Jayson Tatum e i 21 punti di Jaylen Brown. Ora si tornerà in California per disputare gara 5 nella notte tra lunedì e martedì.
L’inizio di match è favorevole agli uomini di casa: Tatum entra subito in partita e con la sua precisione dalla lunga distanza porta i compagni sul 12-6. Golden State però non ci sta e con le triple di Thompson, Wiggins e Curry prima trova la parità e poi passa addirittura in vantaggio (18-23). Il finale di primo quarto sorride a Boston che con i tiri da tre di Tatum e Williams torna avanti (28-27). Il secondo periodo comincia con due triple di Poole (28-33), poi si prosegue punto a punto fino al 41-42. A questo punto la squadra di casa aumenta il ritmo e grazie soprattutto al contributo di Smart e White si porta avanti di 5 prima dell’intervallo (54-49).
NBA
Jokic rinnova coi Nuggets per 270 milioni. Le firme dei free agent
UN' ORA FA
Al rientro dagli spogliatoi gli ospiti riescono subito a pareggiare con Curry e Thompson (54-54), ma subito dopo i Celtics riallungano con una tripla di Smart, un tiro da due di Williams III e i liberi di Tatum (63-56). I Warriors però non mollano e grazie e uno straordinario Curry, autore di tre triple in poco più di 4 minuti, recuperano tutto lo svantaggio (73-73). Gli ultimi attimi del terzo periodo non vedono grandi scossoni e si chiudono con Golden State avanti di 1 (78-79). L’inizio della quarta frazione non ha un vero padrone e a 4 minuti e mezzo dalla fine il punteggio dice 95-94 in favore dei Warriors. Il match sembra dunque avviarsi verso un finale punto a punto, e invece ecco la svolta: Curry sale in cattedra e con ben 10 punti in meno di 4 giri d’orologio trascina i compagni sul 2-2 (97-107).

Il tabellino

BOSTON CELTICS – GOLDEN STATE WARRIORS 97-107 (28-27, 26-22, 24-30, 19-28 - Serie 2-2)
Boston: Tatum 23, Horford 8, Williams III 7, Smart 18, Brown 21, Williams 3, White 16, Pritchard 1, Kornet ne, Morgan ne, Fitts ne, Hauser ne, Nesmith ne, Theis ne, Stauskas ne
Golden State: Green 2, Porter Jr. 2, Wiggins 17, Curry 43, Thompson 18, Bjelica, Looney 6, Payton II 5, Poole 14, Kuminga ne, Iguodala ne, Toscano-Anderson ne, Lee ne, Moody ne

Ham (nuovo allenatore Lakers): "Pressione? Una volta mi hanno sparato in faccia"

NBA
Gli Hawks scambiano Gallinari con gli Spurs: ma resterà a San Antonio?
IERI A 21:35
NBA
Golden State non molla Nico Mannion, proposta una qualifying offer
IERI A 13:48