Continua la stagione 2021-2022 di NBA. Nella notte si sono disputate ben undici partite e le emozioni non sono di certo mancate. Andiamo a vedere tutti i risultati e le migliori prestazioni di giornata.
La notte si apre con la vittoria casalinga di Orlando contro Detroit per 119-103. Decisivi ai fini del risultato i 24 punti di Franz Wagner e la doppia doppia di Mo Bamba (18 punti e 11 rimbalzi), mentre ai Pistons non bastano i 18 punti dalla panchina di Trey Lyles. Successo anche per Charlotte, che sconfigge i Lakers per 117-114. A fine partita sono ben quattro i giocatori con 20 o più punti in casa Hornets (il migliore è Miles Bridges con 26 punti). Ai gialloviola (privi sia di LeBron James, sia di Anthony Davis) non bastano invece i 35 punti di Russell Westbrook.
NBA
Tatum, Butler e le altre storie della notte Playoff
18 ORE FA
Atlanta sconfigge Boston per 108-92. I ragazzi di Nate McMillan dominano dall’inizio alla fine e conquistano la sesta vittoria consecutiva. Tra le fila degli Hawks buone le prove di Trae Young (21 punti, 9 rimbalzi e 6 assist) e John Collins (21 punti e 9 rimbalzi). Dall’altra parte bella, ma inutile, la prestazione da 26 punti e 12 rimbalzi di Jaylen Brown. Un Nikola Jokic straordinario porta Denver al successo esterno per 105-116 contro New Orleans. Il serbo mette a segno una magnifica tripla doppia da 29 punti, 13 assist e 10 rimbalzi. Per i Pelicans non servono a nulla i sei giocatori in doppia cifra (il migliore Herbert Jones con 19 punti).
Ennesima vittoria per Miami, che supera per 121-114 i Los Angeles Clippers. Per gli Heat sono decisivi i 26 punti di Jimmy Butler, i 23 di Gabe Vincent e i 20 di Bam Adebayo (a cui si aggiungono anche 12 rimbalzi), mentre per i Clippers non sono sufficienti i 23 punti dalla panchina di Luke Kennard.Tutto facile per Portland, che domina tutta la partita contro Houston e chiude con un netto 110-125. Tra le fila dei Trail Blazers ottime prove di Anfernee Simons (27 punti), CJ McCollum (26 punti) e Jusuf Nurkic (25 punti e 13 rimbalzi). Ininfluenti per i Rockets i 21 punti a testa di Christian Wood e Garrison Mathews.
Uno strepitoso Ja Morant consente a Memphis di superare Utah per 119-109. Il numero 12 dei Grizzlies chiude il match con una bellissima tripla doppia da 30 punti, 10 rimbalzi e 10 assist. Buona anche la gara di Brandon Clarke (22 punti dalla panchina), mentre ai Jazz non bastano i sette giocatori in doppia cifra (il migliore Danuel House Jr. con 21 punti). Successo esterno all’overtime per Indiana, che supera per 110-113 Oklahoma. Decisivi i quattro punti nel finale di Justin Holiday. Il top scorer in casa Pacers è Domantas Sabonis con una magnifica tripla doppia (24 punti, 18 rimbalzi e 19 assist). Per i City Thunder buona, ma inutile, la prova da 27 punti di Luguentz Dort.
San Antonio batte a sorpresa Chicago per 131-122 e conquista la 19ma vittoria nell’attuale regular season. Strepitosa la partita da 29 punti, 9 rimbalzi e 12 assist di Dejounte Murray. Tra le fila dei Bulls sono invece ininfluenti i 32 punti di DeMar DeRozan e i 30 di Zach Lavine. Altro successo per Phoenix, che sconfigge Minnesota per 134-124 e si porta a casa la nona affermazione consecutiva.Per i Suns ottime le prestazioni di Devin Booker (29 punti e 9 assist) e Chris Paul (21 punti, 10 rimbalzi e 14 assist), mentre ai Timberwolves non servono a nulla i 27 punti di Anthony Edwards e i 26 di Malik Beasley.
Nell’ultimo match di giornata arriva la bella vittoria di Milwaukee. I Bucks sfruttano una prestazione pazzesca di Giannis Antetokounmpo (38 punti, 13 rimbalzi e 5 assist) e sconfiggono New York per 123-108. In casa Knicks inutili i 25 punti di Evan Fournier e i 23 di RJ Barrett.

Curry: "Ora lo posso dire: sono il miglior tiratore di sempre"

I RISULTATI DELLA NOTTE (29 GENNAIO)

Orlando Magic (10-40) – Detroit Pistons (11-37) 119-103
Charlotte Hornets (28-22) – Los Angeles Lakers (24-26) 117-114
Atlanta Hawks (23-25) – Boston Celtics (25-25) 108-92
New Orleans Pelicans (18-30) – Denver Nuggets (27-21) 105-116
Miami Heat (32-17) – Los Angeles Clippers (25-26) 121-114
Houston Rockets (14-35) – Portland Trail Blazers (21-28) 110-125
Memphis Grizzlies (34-17) – Utah Jazz (30-20) 119-109
Oklahoma City Thunder (14-34) – Indiana Pacers (18-32) 110-113 d1ts
San Antonio Spurs (19-31) – Chicago Bulls (30-18) 131-122
Phoenix Suns (39-9) – Minnesota Timberwolves (24-25) 134-124
Milwaukee Bucks (31-20) – New York Knicks (23-27) 123-108

Klay Thompson: "Notte indimenticabile, ne è valsa la pena"

NBA
Luka Doncic "Scarface" e le altre storie della notte Playoff
IERI A 07:50
NBA
Curry trascina Golden State: Warriors avanti 1-0 su Dallas
IERI A 05:47