Continua la stagione 2021-2022 di NBA. Si sono giocate nella notte italiana ben dodici partite e lo spettacolo non è di certo mancato. Andiamo a scoprire tutti i risultati ed i migliori realizzatori di giornata.
Uno straordinario Joel Embiid da 32 punti e 8 rimbalzi trascina Philadelphia al successo contro Dallas per 111-101. In casa 76ers è ottima anche la prestazione di James Harden (24 punti, 12 assist rimbalzi), mentre tra le fila dei Mavericks ci sono da segnalare i 24 di Jalen Brunson e i 17, 10 assist e 7 rimbalzi di Luka Doncic. Vittoria a sorpresa per Atlanta,che supera per 120-105 Memphis e conquista il quarto successo nelle ultime cinque. Fondamentale ai fini del risultato Bogdan Bogdanovic da 30. Danilo Gallinari parte in quintetto e in 29 minuti di gioco realizza 11 punti, 4 rimbalzi e 3 assist. Ai Grizzlies non bastano i 29 di Ja Morant.
NBA
Looney, la rimonta Warriors e le altre storie della notte Playoff
3 ORE FA
Brooklyn supera Portland per 128-123 e agguanta la quinta vittoria nelle ultime sei sfide. Per i Nets è pazzesca la prova di Kevin Durant, autore di 38 punti, ma anche il 7/11 da tre di Seth Curry è davvero notevole (27). Ai Trail Blazers non servono a nulla i 25 di Josh Hart ed i 24 di Brandon Williams.Cleveland la spunta dopo un overtime contro Denver (119-116) e si conferma una squadra veramente ostica per tutte. A fine match pesano tantissimo i tre giocatori con 25 o più punti in casa Cavaliers (Lauri Markkanen il migliore con 31), mentre per i Nuggets non sono sufficienti i 32, 10 rimbalzi e 8 assist del solito Nikola Jokic.
New York resiste al tentativo di recupero da parte di Washington e conquista il successo per 100-97. Tra le fila Knicks sono molto importanti i 18 a testa di RJ Barrett e Julius Randle (per quest’ultimo anche 17 rimbalzi). Per i Wizards buone, ma ininfluenti, le prove di Kyle Kuzma (18 e 9 assist) e Kristaps Porzingins (18 e 11 rimbalzi). Nonostante l’assenza di Anthony Davis, i Los Angeles Lakerssi impongono all’overtime contro Toronto (123-128) e tornano al successo dopo tre sconfitte di fila. Decisivi un infinito LeBron James (36, 9 rimbalzi e 7 assist) e Russell Westbrook (tripla doppia da 22, 10 rimbalzi e 10 assist). Per i Raptors non sono invece sufficienti i 31 e 17 rimbalzi di Scottie Barnes.
Sorride Miamiche trova il successoinfliggendo l’ottava sconfitta consecutiva a Oklahoma (120-108). Per gli Heat sono importantissimi i 26 di Tyler Herro ed i 19 a testa di Bam Adebayo e Duncan Robinson, mentre ai Thunder non bastano i 26 di Shai Gilgeous-Alexander e i 25 di Tre Mann.Indiana vince sul campo di Houston per 118-121. Per i Pacers sono fondamentali i 25 di Malcolm Brogdon e i 23 e 9 rimbalzi di Goga Bidatze. Tra le fila di Houston, invece, ci sono da evidenziare i 32 e 13 rimbalzi di Christian Wood.
Tutto facile per New Orleansche supera in trasferta San Antonio per 91-124. In casa Pelicans vanno oltre i 12 ben cinque giocatori (CJ McCollum il migliore con 20). Agli Spurs non servono a nulla i 18 di Devin Vassell.I Jazzsconfiggono agilmente i Clippers per 121-92 e conquistano un importante successo. Decisivi ai fini dei risultati i 21 di Jared Butler, i 20 di Jordan Clarkson ed i 19 e 16 rimbalzi di Rudy Gobert. Per la franchigia californiana non sono invece abbastanza i 18 di Robert Covington.
Nonostante l’assenza di Chris Paul, Phoenix sconfigge Chicago per 129-102 e si conferma la più forte nella Western Conference. Per i Suns sono molto buone le prestazioni di Devin Booker (28) e Deandre Ayton (20 e 12 rimbalzi), mentre a Chicago non bastano i 19 di DeMar DeRozan.Boston vince in trasferta contro Sacramento (97-126) e conquista la quarta vittoria nelle ultime quattro partite. Per i Celtics sono davvero notevoli le prove di Jayson Tatum (32) e Jaylen Brown (30). In casa Kings ci sono invece da segnalare le prove di uno straordinario Domantas Sabonis (30 e 20 rimbalzi) e Justin Holiday (21).

I RISULTATI DELLA NOTTE

Philadelphia 76ers (43-26)- Dallas Mavericks (43-27) 111-101
Atlanta Hawks (35-35)- Memphis Grizzlies (48-23) 120-105
Brooklyn Nets (37-34) – Portland Trail Blazers (26-43) 128-123
Cleveland Cavaliers (40-30) – Denver Nuggets (42-29) 119-116 d1ts
New York Knicks (30-40) – Washington Wizards (29-40) 100-97
Toronto Raptors (39-31) – Los Angeles Lakers (29-40) 123-128 d1ts
Miami Heat (47-24)- Oklahoma City Thunder (20-50) 120-108
Houston Rockets (17-53) – Indiana Pacers (24-47) 118-121
San Antonio Spurs (27-44) – New Orleans Pelicans (29-41) 91-124
Utah Jazz (44-26) – Los Angeles Clippers (36-37) 121-92
Phoenix Suns (57-14) – Chicago Bulls (41-29) 129-102
Sacramento Kings (25-47) – Boston Celtics (43-28) 97-126

Popovich dopo la 1336ª vittoria: "Questo record non è mio, è nostro"

NBA
Dallas si illude per un tempo, poi Golden State vola
5 ORE FA
NBA
Tatum, Butler e le altre storie della notte Playoff
IERI A 08:27