Archiviata la regular season 2021-22 che ha emesso tutti i suoi verdetti, ora la NBA entra nel vivo con i playoff. Dopo una maratona di 82 partite e gli spareggi del torneo Play-In, sabato 16 aprile scatta la volata verso le NBA Finals per aggiudicarsi il titolo di campione nel 75esima anniversario della nascita della lega professionistica americana oggi guidata dal commisioner Adam Silver. Ogni notte sarà ancora più intensa, più viva, più spettacolare, con giocate, record, protagonisti e curiosità, dentro e fuori il parquet, 16 squadre alla caccia dell'anello che nel 2021 è andato ai Milwaukee Bucks. Ecco quindi qui riassunti le 5 storie più stuzzicanti e particolari della notte nei playoff NBA.

Tutte le news sul basket NBA | NBA 2021-2022 calendario & risultati |

Il protagonista

Per una volta sulla copertina non finisce Ja Morant (comunque determinante nel clutch time) bensì un monumentale Desmond Bane con i suoi 23 punti (9/15 dal campo, +22 di plus/minus, 5/9 da oltre l'arco) e un'efficienza chirurgica sul parquet. Orchestra intonatissima anziché no i Memphis Grizzlies di coach Taylor Jenkins.
NBA
Notte di 4-2: Philadelphia, Phoenix e Dallas vincono e passano il turno
29/04/2022 A 06:08

Il momento decisivo

È la giocata che sposta definitivamente le sorti del match verso il Tennessee. Scarico illuminante di Ja Morant per la tripla di Tyus Jones sul punteggio di 103-102 per i Grizzlies con un solo minuto da giocare. +4 e Wolves incapaci di riprendersi, per uno strano gioco del destino mandati a casa dall'hometown kid Tyus Jones da Burnsville, Minnesota, ex Wolves ovviamente. Che bella l'NBA!

La statistica

I suoi Minnesota Timberwolves sono ufficialmente eliminati dai playoff, ma quello che ha fatto Anthony Edwards non si può cancellare. Ultimo a mollare, il 2001 prodotto della University of Georgia ha scritto 30 punti in gara-6. Nessun Under 21 aveva mai fatto meglio di Ant-man in una serie playoff, nel complesso. Il futuro è suo.

La sorpresa

Parlavamo di orchestra intonata: e allora fari puntati sul 25enne Brandon Clarke dal college di Gonzaga, giocatore "di sistema" per coach Jenkins. In gara-6 il #15 si è fatto trovare pronto mettendo a referto 17 punti, 11 rimbalzi e 5 assist... Niente male! E non dite che non ve lo avevamo detto!

La curiosità dentro o fuori dal campo

Frattura all'osso attorno all'occhio destro e lieve trauma cranico: Joel Embiid fuori a tempo indeterminato dalla bagarre playoff 2022. Tegola indicibile per i Philadelphia 76ers che da lunedì notte (orario italiano) se la dovranno vedere con i temibili Miami Heat nella semifinale di Eastern Conference. Al momento non c'è una data per il ritorno, nè una "tabella di marcia" per la gestione dell'infortunio. Attendiamo comunicazioni ufficiali dalle PR di Phila.

I RISULTATI DELLA NOTTE-IL RECAP
NBA
Playoff, Play-In, Lotteria: i verdetti della stagione 2021-22
11/04/2022 A 13:54
NBA
Looney, la rimonta Warriors e le altre storie della notte Playoff
4 ORE FA