Si alza il sipario sulla regular season NBA 2022-23, una maratona di 82 partite che porterà ai playoff e alle Finals, l'atto conclusivo con la consegna del Larry O'Brien Trophy. Si riparte dai Golden State Warriors campioni in carica, ma tante sono pronte a detronizzarli: dai Bucks di Giannis ai Clippers di Kawhi Leonard, passando per i Celtics di Gallinari (tornerà a stagione in corso dopo l'infortunio estivo in Nazionale), i 76ers di Embiid e i Nuggets dell'MVP Jokic. Senza dimenticare un occhio di riguardo per gli altri italiani Paolo Banchero, atteso ad un'annata da protagonista con gli Orlando Magic, e Simone Fontecchio, che sgomiterà agli Utah Jazz per trovare un po' di spazio. Uno spettacolo unico che ogni notte regala record, highlights, giocate spettacolari, statistiche, rumors e curiosità, dentro e fuori il parquet.
Ecco quindi qui riassunti i 5 momenti più stuzzicanti e particolari della notte nel basket americano.

Tutte le news sul basket NBA | NBA 2022-2023 calendario & risultati | La preview dell'Est | La preview dell'Ovest

AJ Griffin sulla sirena! Battuto papà Adrian

NBA
NBA 2022-23: calendario, date e dove vedere in TV e live streaming
14/10/2022 ALLE 21:40
Partita pazza ad Atlanta dove gli Hawks battono i Raptors in overtime e col canestro sulla sirena di AJ Griffin, totalmente dimenticato sotto canestro dalla difesa canadese. Il rookie da Duke, ex compagno di Banchero, firma 17 punti e batte la squadra di papà Adrian, da anni assistente allenatore di Toronto: nel post partita c'è comunque spazio per un abbraccio affettuoso tra i due.

L'autografo assurdo di Kevin Durant

Evidentemente l'amore di questo tifoso dei Brooklyn Nets è talmente per forte per Kevin Durant, al punto da farsi fare un autografo sulla testa calva.

John Wall esagera con gli assist: 15 per i Clippers

Vittoria tutto sommato agevole dei Los Angeles Clippers contro gli Spurs di Popovich. A brillare, tra gli altri, è John Wall che chiude con 5 punti e 15 assist: nessuno ne smazzava così tanti dai 17 di Chris Paul il 26 febbraio 2017, quasi 6 anni fa.

Tyrese Haliburton da metà campo allo scadere

Raggio di tiro illimitato? Sì, raggio di tiro illimitato per la stella dei Pacers Tyrese Haliburton che batte la sirena di fine primo tempo con un missile direttamente da metà campo. Bang!

La festa dei Pacers poteva andare molto peggio...

Vittoria in volata per gli Indiana Pacers contro i Magic sempre privi di Paolo Banchero. Un successo che poteva avere un post gara decisamente meno felice: infatti il giocatore scelto per l'intervista, Aaron Nesmith, nel tentativo di fuggire alla classica "doccia" dei compagni, scivola sul parquet e finisce per terra. Per fortuna solo un grande spavento e tutto risolto con una risata...
* * *
I risultati della notte NBA - RECAP

La Top 10 della notte NBA

Da James a Curry, passando per Durant: i 10 stipendi più alti della NBA

NBA
18 anni fa l'impresa di McGrady: 13 punti in 35 secondi. Il video
2 ORE FA
NBA
Murray rovina la festa a Lillard, Green e Pulisic ospite a Miami
3 ORE FA