Non è più una sorpresa. Milano può festeggiare il ritorno del grande basket, l’Armani Jeans fa sul serio e si aggiudica l’anticipo della 17a di campionato andando a vincere sul parquet di Udine e torna, almeno per qualche ora, in testa solitaria. Un successo importante, netto e indiscutibile quello sancito dal finale del PalaCarnera: 74-83, nove punti di differenza che confermano la bontà del roster milanese. Dante Calabria e James Singleton i due mattatori milanesi. Il primo mette a referto 26 punti (più 7 rimbalzi), il secondo ne aggiunge 12 dominando insieme a Blair l’area pitturata.

Parte forte Udine chiudendo il primo quarto con il punteggio di 15-14. Ma è nelle frazioni centrali che la squadra di Lino Lardo crea il margine di decisivo andando sul +3 al termine del primo tempo e a +5 dopo mezz’ora di gioco. Udine resta aggrappata al match con i tiri degli americani Dan Langhi e Eddie Shannon, entrambi a quota 14 al termine. Il programma si completerà con l’impegno dell’altra capolista, la Benetton Treviso, impegnata a Jesi, di Bologna attesa a Biella dalla Lauretana. Proprio quello dei felsinei appare il match più incerto proprio per la capacità dei lanieri di trasformarsi tra le mura amiche. Montepaschi Siena – Pompea Napoli e Teramo - Cantù chiudono la 17° giornata al vertice.

Serie A 2004/2005
Il palmares di Djordjevic
04/07/2005 A 13:26
Serie A 2004/2005
Djordjevic ha dato l’addio al basket
04/07/2005 A 13:17
Serie A 2004/2005
Douglas dà lo scudetto a Bologna
16/06/2005 A 21:27