Mentre il gruppo azzurro lavora a Milano agli ordini del ct Meo Sacchetti, arriva una defezione importante in vista del Preolimpico: Marco Belinelli non sarà a Belgrado, come lui stesso annunciato attraverso il sito della FIP. La guardia della Segafredo Virtus Bologna, fresco campione d'Italia, ha dichiarato con molta onestà: "Purtroppo questa estate non sarò in Nazionale. La stagione per me a livello fisico è stata molto impegnativa, sono arrivato alla Virtus a dicembre a campionato iniziato, senza il training camp che per noi giocatori è la fase fondamentale per preparare la stagione. Ho lavorato sodo per inserirmi in squadra e trovare il ritmo partita, anche accelerando i tempi. Questo mi ha portato a finire la stagione con diversi problemi, in particolare agli adduttori. Devo per forza fermarmi per un periodo e poi riprendere con un lavoro mirato durante l’estate che mi permetta di essere al 100% a settembre".
Purtroppo questa estate non sarò in Nazionale. Ho finito la stagione con diversi problemi, in particolare agli adduttori. Devo per forza fermarmi per essere al 100% a settembre
Dopo essere stato fermo diversi mesi tra la fine della stagione NBA nella bolla di Orlando lo scorso agosto, la free agency e poi l'arrivo a Bologna a dicembre, la stagione di Belinelli non è stata semplice, non ha seguito i canoni classici, e questo lo ha portato a forzare e ad adeguare alcune situazioni, tutt'altro che semplice considerando che Marco ha 35 anni. In ogni caso la guardia di San Giovanni in Persiceto ci ha tenuto a ribadire che questa rinuncia al Preolimpico non è un addio alla Nazionale: "Ho parlato con il Presidente Petrucci, lui sa che questo non è un addio all’Azzurro. Il mio attaccamento alla maglia della Nazionale è sempre stato forte e sosterrò in ogni modo i ragazzi durante il torneo Preolimpico".
Torneo preolimpico
Melli e Mannion tornano in Azzurro, Banchero negli USA
13/06/2021 A 13:10
Certamente deluso il presidente Gianni Petrucci: "Ne prendo atto con dispiacere". La Nazionale in questo fine settimana, da venerdì a domenica, giocherà ad Amburgo la Supercup con Germania, Tunisia e Repubblica Ceca, poi il 24 luglio l'ultimo test sarà contro il Venezuela a Milano (tutte le amichevoli LIVE e on-demand su Eurosport Player): senza Belinelli grandi responsabilità avranno capitan Datome, Nik Melli e Danilo Gallinari, anche se la presenza di quest'ultimo è legata al cammino nei playoff NBA degli Atlanta Hawks, al momento sul 2-2 nel secondo turno contro i Philadelphia 76ers.

Belinelli: "Venire a Bologna scelta giusta, ho vinto"

Serie A
Riscatto Virtus: dalla delusione in Eurocup allo Scudetto
12/06/2021 A 10:36
Serie A
Top 5: le giocate migliori della 3ª giornata, Egbunu come MJ
11/10/2021 A 15:03