Il miglior Christian Burns della stagione arriva quando meno te l'aspetti, dopo cinque gare saltate per un infortunio a una mano e in un matinée domenicale con tutte le dovute precauzioni del caso. Ma dal "Chris, facciamo cinque minuti dalla panchina e vediamo come va" a go-to-guy e MVP della partita il passo è breve, brevissimo: 21 punti (season-high), 9 rimbalzi e quella dose esuberante di energia sotto i tabelloni che Brescia sta disperatamente cercando da mesi, perché, al momento, i neo-arrivati Darral Willis e Jeremiah Wilson hanno ancora necessità di tempo e ambientamento.

Christian Burns torna dall'infortunio in gran forma: 21 punti a Trieste

A far da spalla a Burns c'è un Drew Crawford con gli occhi finalmente spiritati dopo una stagione segnata da tanti alti e bassi (14 punti, 6/7 al tiro in 24' dalla panchina): la sua scarica di canestri a cavallo dei due quarti centrali è figlia di uno straordinario mix tra pura rabbia agonistica ed enorme talento offensivo, capace di generare quel mind-set aggressivo, concentrato e letale con cui aveva conquistato, con merito, il premio di MVP del campionato due anni fa a Cremona.
Serie A
Sassari piazza la settima vittoria in fila, Fortitudo va ko
06/02/2021 A 21:05
Estremamente concreto, ma sfortunato per una brutta ricaduta che lo costringe ad abbondare il campo alla fine del terzo quarto, Tyler Kalinoski: 16 punti, 4/8 dall'arco e 6 palle recuperate, a certificare una partita giocata con grande aggressività su entrambi i lati del campo. Senza di lui, è Luca Vitali a salire di colpi (7 punti, 6 assist) nell'amministrazione del finale, perfettamente accompagnato dagli scudieri veterani: Brian Sacchetti (8 punti, 9 rimbalzi) e David Moss forniscono carisma, esperienza e intelligenza per contenere il tentativo di rimonta avversaria, aiutati anche dal ricorso a tratti interessanti di zona match-up.

Tyler Kalinoski sorprende Marcos Delia: gran stoppata da dietro

Mentre Brescia torna a respirare in classifica(7-10) infilando il secondo successo esterno consecutivo dopo quello strappato a Bologna, Trieste (9-9) vede interrompersi in maniera brusca quel periodo d'oro con 6 vittorie nelle precedenti 7 gare che era valso la qualificazione alle FinalEight di Coppa Italia, coronato dalla splendida prestazione della scorsa domenica al Forum. Ma le differenze rispetto all'Allianz incontenibile di sette giorni fa sono evidenti: la difesa è meno attenta e preparata, la palla interna arriva col contagocce, la circolazione è più compassata e, nonostante il buon 42% dall'arco (11/26), Trieste fatica a essere efficace vicino a canestro (46% da due), soffrendo la difesa tattica di Brescia nel periodo conclusivo.
Mike Henry torna ad ammassare cifre importanti dopo un lunghissimo periodo di appannamento (19 punti, seconda miglior prestazione stagionale dopo i 24 realizzati all'esordio) ma scompare dopo un ottimo primo tempo, Milton Doyle (11) si fa notare soltanto per una scarica di tre triple consecutive con cui ricuce il +9 toccato da Brescia alla metà del terzo periodo e Juan Manuel Fernandez (11 e 4 perse) smarrisce il tocco magico con cui aveva ribaltato il Forum, accendendosi soltanto con un paio di bombe utili per tenere vivo il match nei secondi conclusivi e dare alla sua Trieste la chance del possibile pareggio sulla sirena con il tiro sbagliato da Davide Alviti, il migliore dei suoi con 13 punti e 6 rimbalzi.

Highlights: Trieste-Brescia 78-81

Allianz Pall. Trieste-Germani Brescia 78-81

  • Trieste: Fernandez 11, Henry 19, Doyle 11, Da Ros 2, Delia 4; Alviti 13, Cavaliero 6, Upson 4, Laquintana 8. N.e.: Coronica, Arnaldo. All.: Dalmasson.
  • Brescia: Chery 7, Kalinoski 16, Moss 4, Sacchetti 8, Willis 2; Vitali 7, Crawford 14, Burns 21, Bortolani, Wilson 2. N.e.: Parrillo, Ancellotti. All.: Buscaglia.
* * *

Riguarda Allianz Pall. Trieste-Germani Brescia in VOD (Contenuto Premium)

Premium
Basket

Allianz Pallacanestro Trieste - Germani Brescia

01:57:42

Replica
Basket
Italia qualificata a Euro 2021! Romania battuta 81-66
06/02/2021 A 20:01
Serie A
Trieste batte Trento allo scadere, Napoli piega Cremona
05/12/2021 A 21:56