Fortitudo Lavoropiù Bologna - Happy Casa Brindisi 70-95

Di Davide Fumagalli. Dura poco più di un quarto la resistenza della Fortitudo Lavoropiù Bologna che perde nettamente in casa 95-70 contro la Happy Casa Brindisi nel lunch match della 21esima giornata alla Unipol Arena di Casalecchio di Reno. Una prova di forza importante per la squadra di Frank Vitucci che, pur senza Harrison e Zanelli, centra la terza vittoria consecutiva e tiene il passo della Virtus Bologna al secondo posto della classifica a quota 28 punti: i pugliesi spaccano la partita nel secondo quarto e poi non si voltano più indietro, grazie soprattutto ad un dominio a rimbalzo quasi imbarazzante (49 a 29) e al 63% nei tiri da due. La Happy Casa chiude con sei uomini in doppia cifra e tutti i giocatori sul parquet: spicca la prova di Josh Bostic, 20 punti con 4 triple, bene anche i lunghi Krubally, 14, e Perkins, 13. Per la Fortitudo, che resta ferma a 14 in classifica, a +2 sull'ultimo posto, si tratta del secondo stop di fila, il terzo in quattro gare: di fatto la formazione di Dalmonte non riesce a tenere il passo degli avversari, viene travolta a rimbalzo e alla fine sono poca roba i 17 punti di Saunders e i 15 di Hunt.
Tutto lo sport di Eurosport LIVE, Ondemand e senza pubblicità per un anno intero a metà prezzo!
Serie A
Highlights e tabellini di tutte le partite della 21a giornata di serie A
07/03/2021 A 11:26

Gaspardo decolla e corregge l'errore di Thompson

La sfida è equilibrata nei primi minuti, poi la Fortitudo ingrana la marcia e arriva fino a +6 sul 20-14 spinta dalle giocate di Saunders e Hunt. La risposta di Brindisi non tarda ad arrivare, Willis e Thompson piazzano due bombe e gli ospiti comandano 22-21 al 10'. In avvio di secondo quarto la Happy Casa prosegue con la sua inerzia, il break arriva a 12-0 e c'è il +10 sul 31-21 con Bell e Visconti. La Lavoropiù resta in scia con Banks e Totè, ma Brindisi va il doppio, Bell e Bostic piazzano le triple del +13 (38-41), poi Thompson indovina l'assist per il canestro di Krubally che vale il 48-34 con cui si torna negli spogliatoi per l'intervallo.

Clamorosa stoppata di Withers che cancella Gaspardo

Nella ripresa non c'è più storia, la Happy Casa segna a ripetizione da fuori con Bostic e da dentro l'area con Perkins, dilaga fino a +21 sul 66-45 e poi si limita a gestire, mentre la Fortitudo ha degli sprazi con Saunders e Banks ma non va mai sotto il -18 (54-72 al 30'). Gli ultimi 10' sono di fatto un allenamento, Bostic e Udom portano il divario bfino a +29 (62-91) e poi negli ultimi minuti Vitucci svuota la panchina, regalando il debutto in Serie A al giovane talento Felipe Motta, italo-brasiliano classe 2003, che firma 4 punti.

Brindisi show in campo aperto, Krubally va a schiacciare

Brindisi tornerà in campo martedì in Champions League per sfidare il Pinar Karsiyaka (ore 20.30 in casa), mentre in campionato sabato sera alle 20, sempre al PalaPentassuglia, avrà il big match contro la Virtus Bologna. La Fortitudo invece avrà uno scontro diretto in chiave salvezza al PalaVerde contro Treviso nel posticipo di domenica alle 20.45.

Withers scuote il ferro con una schiacciata tonante

  • Fortitudo Bologna: Hunt 15, Withers 5, Fantinelli 9, Aradori 4, Baldasso 3, Saunders 17, Banks 11, Totè 6, Cusin, Manna ne, Pavani ne. All. Dalmonte.
  • Brindisi: Udom 11, Gaspardo 4, Visconti 7, Willis 7, Perkins 13, Krubally 14, Bostic 20, Thompson 5, Bell 10, Cattapan, Guido, Motta 4. All. Vitucci.

Highlights: Fortitudo Bologna-Brindisi 70-95

* * *

RIGUARDA FORTITUDO BOLOGNA-BRINDISI IN VOD (CONTENUTO PREMIUM)

Premium
Basket

Fortitudo Lavoropiù Bologna - Happy Casa Brindisi

01:41:11

Replica
Serie A
Varese ferma la striscia di Sassari, la Virtus piega Venezia
06/03/2021 A 19:56
Serie A
Highlights: Brescia-Brindisi 88-67
16/01/2022 A 21:20