Germani Brescia - Virtus Roma 64-70

La sesta giornata di Serie A si apre con una sorpresa, col successo della Virtus Roma per 70-64 al PalaLeonessa contro la Germani Brescia! I capitolini, reduci da 4 sconfitte in fila, fanno l'impresa nonostante i problemi a livello societario e i due giorni senza allenamenti per una positività al Covid, centrano la prima vittoria esterna della stagione e agganciano a 4 punti proprio la Germani, in grande difficoltà e alla quarto ko di fila considerando anche l'Eurocup (battuta in settimana in casa dal Boulogne-Metropolitans). La squadra di Enzo Esposito gioca un gran primo quarto (29-18) ma poi non riesce a ripetersi nei tre periodi successivi e così subisce la beffa: pesa il 4 su 21 da tre, in generale la prova è sottotono fatta eccezione per Ristic, l'unico in doppia cifra con 14 punti. Applausi invece per la squadra di Piero Bucchi (primo successo in carriera contro Esposito dopo 5 ko, ndr) che tira col 67% da due e ha un Luca Campogrande in versione extralusso con 19 punti, massimo in carriera in A, e 5 triple realizzate; sugli scudi anche l'ex di turno Dario Hunt, un totem con 14 punti e 10 rimbalzi.

La Virtus Roma "sciopera" in avvio per i mancati pagamenti

Serie A
Highlights: Brescia-Pesaro 86-84
10/05/2021 A 22:10
La gara del PalaLeonessa si apre con un'infrazione di 24" di Roma, volontaria, in segno di protesta contro il mancato arrivo dei primi stipendi. Il match all'inizio è in generale di Brescia che è più pimpante, ha punti da Ristic e Cline, poi 5 punti di fila di Burns e la tripla di Vitali per il +11 sul 29-18 della prima pausa. La Virtus resta a galla grazie a Baldasso e a Campogrande, poi nel secondo periodo Hunt firma il -4, ma la Germani ha più benzina e scappa di nuovo a +10 con i guizzi di Ristic e Chery. All'intervallo il tabellone dice 41-34. In avvio di ripresa la musica non sembra cambiare, Moss e Crawford ridanno il +11 a Brescia (47-36), però la resistenza di Roma è encomiabile e arriva l'ennesima rimonta in virtù delle stoppate di Hunt e dei canestri dei vari Wilson, Beane e dello stesso Hunt, l'ex di turno che firma il sorpasso sul 51-49. Al 30' la Virtus conduce 54-51 grazie ad una triplona di Baldasso.

Campogrande in versione MVP, 19 punti e vittoria Roma

Nell'ultimo periodo c'è equilibrio, la Germani rimette le mani sulla gara e si porta a +6 con Ristic e il dominio a rimbalzo offensivo (64-58), però non c'è verso di stendere Roma e infatti la squadra di Bucchi rimonta per l'ennesima volta con Hunt e Beane che impattano sul 64-64. A quel punto Brescia si pianta, Roma invece prosegue con l'inerzia, Robinson completa un gioco da tre punti e poi è Campogrande, con la sua quinta bomba di serata, a chiudere il discorso sul 70-64.

Non si entra a casa di Dario Hunt! Due stoppate dell'ex di serata

La prossima settimana Brescia ospiterà il Buducnost di Amedeo Della Valle in Eurocup (martedì alle 20.30), poi domenica prossima avrà l'impegnativa trasferta al Forum contro l'Olimpia Milano (alle 17). La Virtus Roma giocherà sempre domenica ma alle 16.30 in casa contro la Reyer Venezia.
  • Germani Brescia: Burns 8, Crawford 2, L. Vitali 3, Chery 9, Cline 6, Bortolani 5, Moss 6, Parrillo 2, Sacchetti 9, Ristic 14, Ancellotti, Bertini ne. All. Esposito.
  • Virtus Roma: Wilson 11, Robinson 9, Campogrande 19, Hunt 14, Beane 4, Baldasso 10, Cervi 3, Biordi, Hadzic, Nizza ne, Farley ne. All. Bucchi.

Highlights: Brescia-Roma 64-70

Serie A
Highlights e tabellini di tutte le partite della 29a giornata di serie A
25/04/2021 A 23:33
Serie A
Cantù perde a Bologna ed è retrocessa, vincono Sassari e Venezia
25/04/2021 A 20:48