Free-agent alla scadenza del contratto biennale firmato in NBA nell'estate del 2019, Nicolò Melli contempla un futuro aperto a molte alternative, su cui spicca, ormai da tempo, il corteggiamento dell'Olimpia Milano. Secondo le ultime indiscrezioni raccolte dalla Prealpina, l'AX Armani Exchange sarebbe pronta a mettere sul piatto un'offerta economica ricchissima per il centro della nazionale azzurra (al momento impegnato nella preparazione per il torneo preolimpico di Belgrado), addirittura superiore, al netto, di quanto percepito nell'ultima stagione NBA tra New Orleans e Dallas. Melli è finito a libro-paga per quasi 4 milioni di dollari (3.9) nel suo secondo anno in America: pur ricordando che le cifre sono lorde, e che la tassazione varia da Stato a Stato, è deducibile che Milano sia pronta a mettere sul piatto almeno due milioni di euro.
La risposta, come già spiegato dallo stesso Melli nella conferenza stampa precedente il trasferimento dell'Italia a Belgrado, non è attesa in tempi brevi. O, quantomeno, non prima della fine del preolimpico, in partenza martedì 29 luglio. Prima di sondare le offerte del Vecchio Continente (Milano non è l'unica estimatrice, anzi...), è comunque previsto un colloquio con coach Jason Kidd, appena approdato sulla panchina dei Mavericks per la sua terza esperienza a Dallas dopo le due vissute da giocatore. Nel frattempo, l'Olimpia si è tutelata a centroarea ingaggiando il big-man greco Dinos Mitoglou ma, come già specificato, è un'operazione slegata dal rafforzamento del pacchetto italiani, con mirino rimasto puntato anche su Pippo Ricci, in scadenza con la Virtus Bologna.
Melli viene da una seconda stagione NBA con impiego calato rispetto al suo anno da rookie, quando disputò 60 partite a 17.4 minuti di media. Nella prima metà, trascorsa a New Orleans, è rimasto in campo per 11.0 minuti in media in 22 gare, cifre leggermente aumentate a Dallas (14.1 minuti in 23 uscite) ma poi riprecipitate nei playoff (soltanto 19 minuti complessivi nella serie persa 4-3 contro i Los Angeles Clippers).
Serie A
Milano, ufficiale il contratto biennale per Dinos Mitoglou
25/06/2021 A 14:31
Tokyo 2020
Melli: "Orgoglioso di essere capitano dell'Italia, siamo giovani ma affiatati"
23/06/2021 A 16:09
Eurolega
Milano batte anche i campioni e fa quattro vittorie in fila: Efes ko 75-71
QUALCHE SECONDO FA