Una stagione con 136 minuti complessivi in campo per 42 punti realizzati (38% da due e 27% dall'arco) e una sola presenza nelle ultime 18 gare di campionato. Bastano i numeri per descrivere la prima annata in biancorosso di Davide Moretti, mai riuscito a entrare stabilmente in rotazione e a trovare fiducia in se stesso.
Le voci di una separazione che circolano già da tempo sono state confermate anche da papà Paolo, oggi allenatore a Imola, in Serie B, all'interno di un'intervista concessa al Resto del Carlino. "Davide è in uscita da Milano. Sta valutando le opzioni per trovare la strada giusta. Ha avuto poco spazio. È stato un rallentamento nel suo percorso. Aveva altre aspettative, ma credo possa riprendersi".
Paolo Moretti ha proseguito spendendo ottime parole sulla Virtus Bologna, società che aveva espresso forte interessamento per il figlio la scorsa estate salvo poi perdere il ballottaggio con la stessa Olimpia.
Serie A
Milano, altro colpo in arrivo: è fatta per Pippo Ricci
29/06/2021 A 09:06
"La Virtus ha fatto qualcosa di eccezionale conquistando lo scudetto. Sono rimasto colpito dalla modalità, hanno dato l'idea di forza e potenza. Bravi i giocatori e lo staff tecnico. L'arrivo di Sergio Scariolo è la certificazione del fatto che la società ora vuole stabilizzarsi al top. Sergio è bravo, a livello europeo lo conoscono tutti ed è un segnale di consolidamento ad alto livello".

Davide Moretti, debutto di personalità con Milano: 11 punti nel derby contro Cantù

Serie A
Milano punta forte su Melli: offerta superiore a quella di Dallas?
27/06/2021 A 15:10
Serie A
Milano, colpo europeo: in arrivo il greco Dinos Mitoglou
24/06/2021 A 15:29