Vincere e gestire sono due concetti non facili da sposare tra loro, soprattutto in trasferta. Milano ci riesce per la seconda volta nel giro di cinque giorni, strappando, dopo Cremona, un altro successo in volata al PalaVerde. Lo fa distribuendo minuti e, cosa più importante, senza infortuni, in attesa di affrontare un altro doppio esame di Eurolega, cruciale quanto quello della scorsa settimana contro il Bayern Monaco: al Forum arriveranno Olympiacos (martedì) e Zenit (giovedì), avversarie dirette nella corsa ai playoff. Nel frattempo, la sesta vittoria in fila in campionato rafforza la leadership in classifica (15-1), sfruttando anche il passo falso commesso dalla Virtus Bologna nell'anticipo del sabato, beffata da David Moss a 3 secondi dalla sirena.

Sergio Rodriguez inventa anche da rimessa: che assist per LeDay

Serie A
Reggio Emilia supera Trento, Brescia brucia la Virtus in volata
23/01/2021 A 20:08

La partita è di interpretazione difficile, causa arbitraggio complesso con metro molto ondivago che porta a grossi errori per entrambe. Treviso resta agganciata (42-45) in un primo tempo segnato da un encomiabile lavoro a rimbalzo (22-10 il vantaggio con 9 offensivi all'intervallo lungo, poi ridimensionato a un 33-32 finale), resiste all'unico vero tentativo di allungo ospite (58-65) nelle battute finali di un terzo periodo in cui si gioca quasi esclusivamente in lunetta, e sogna rimettendo la testa avanti con Imbrò al 32' (71-68). Messina, però, ha conservato i propri assi per il finale, ed è la difesa, con solo 12 punti concessi negli ultimi 10 minuti, a scavare la differenza in una partita frenata da un attacco meno fluido e pulito del consueto (82 punti sì, ma anche 17 palle perse, peggior dato dell'intera stagione), rianimato nel finale dalle ormai classiche pennellate di Zach LeDay e dalla gestione di Sergio Rodriguez.

Ed è proprio LeDay a fregiarsi del premio di MVP in una mattinata perfetta: 24 punti, 9/9 al tiro, 5/5 in lunetta, infallibile da ogni posizione e marmoreo in vernice in un quarto periodo dominato su entrambe le metacampo. Segue Sergio Rodriguez con 16 e 5 assist, letale con quelle sue triple infilate, quasi col cronometro, nei momenti più delicati della partita. 12 per Malcolm Delaney, la maggior parte raccolti in lunetta in un mezzogiorno vissuto con qualche momento opaco, 11 per Kaleb Tarczewski, giganteggiante in un buon primo tempo ma poi spentosi per problemi di falli. Ritorno in azione per Vlado Micov, recuperato dopo il lungo stop per coronavirus: il Professore muove la retina soltanto in lunetta, servirà tempo per riaverlo sui suoi soliti standard.

Paul Biligha a tutto campo: chase-down su Vildera

Treviso torna a casa col referto giallo ma anche con ottime sensazioni dopo il successo della scorsa settimana su Trento. La De'Longhi gioca una partita quadrata, intensa, dura nella metacampo difensiva e dimostra, nonostante le rotazioni corte, di aver ormai costruito una chimica molto efficace in attacco. David Logan vive ancora momenti di grande pallacanestro (19 punti segnati frustrando la marcatura di Kevin Punter), Christian Mekowulu conferma gli enormi progressi reggendo la sfida in vernice (17 punti, 6 rimbalzi), Michal Sokolowski è sempre più determinante come collante di qualità, esperienza e solidità (14 punti, 6 rimbalzi, 3 assist) e Matteo Imbrò convince nei tanti minuti concessi per i problemi di falli di DeWayne Russell (8 punti, 4 rimbalzi, 6 assist in 26').

De'Longhi Treviso-AX Armani Exchange Milano 77-82

  • Treviso: Russell 3, Logan 19, Sokolowski 14, Akele 10, Mekowulu 17, Chillo 5, Imbrò 8, Piccin 1, Vildera. N.e.: Bartoli, Carroll. All.: Menetti.
  • Milano: Delaney 12, Punter 3, Moraschini 4, LeDay 24, Tarczewski 11; Cinciarini, Datome 6, Micov 4, Rodriguez 16, Biligha 2, Moretti. N.e.: Gravaghi. All.: Messina.

Highlights: Treviso-Olimpia Milano 77-82

* * *

Riguarda De'Longhi Treviso-AX Armani Exchange Milano in VOD (Contenuto Premium)

Iscriviti per guardare

Hai già un account?

Accedi
Basket

De'Longhi Treviso - AX Armani Exchange Milano

Serie A | 17a giornata

02:02:10

Replica
Serie A
Coronavirus, rinviata Varese-Fortitudo Bologna
22/01/2021 A 17:35
Eurolega
Da Banchi a Messina: le basi comuni delle Milano migliori
IERI A 11:23