Reggio Emilia interrompe un digiuno di vittorie in campionato che durava da oltre due mesi, superando con autorità (e con una grande prova di squadra) la Carpegna Prosciutto Pesaro (91-79). Dopo il k.o. contro la Fortitudo e l’eliminazione ai quarti di finale di FIBA Europe Cup, il club biancorosso respira una boccata di ossigeno e coach Caja centra il 1° successo in LBA sulla nuova panchina. VL che ritrova Frantz Massenat dopo il lungo stop, per la frattura scomposta del radio destro patita lo scorso 19 dicembre, e riabbraccia Paul Eboua, rientrato in Italia dopo le esperienze negli USA (Miami Heat, Brooklyn Nets e Long Island Nets, formazione quest’ultima con cui ha giocato 10 partite in G-League). Reggio Emilia non può invece contare su Frank Elegar, out per la lussazione dell’anulare della mano sinistra. L’assenza dell’ex-Milano è però compensata dal solito, debordante, Henry Sims, il quale apre la sfida con 6 punti consecutivi e domina a rimbalzo sotto entrambi i tabelloni. Le triple degli esterni di casa fanno il resto e così dopo 4’ Reggio Emilia tenta già la fuga (14-3). Il rientro in panchina, per due falli personali commessi troppo prematuramente, del centro biancorosso coincide non a caso col break (0-7) degli ospiti che trasforma il finale di 1° quarto in un botta e risposta continuo. Petteri Koponen è però giocatore decisamente ritrovato rispetto all’ultima uscita di campionato e trascina i suoi al +9 (25-16) dopo 10’.

Triplona dal palleggio con cui Brandon Taylor brucia la sirena

Se Ariel Filloy non sembra essere nella miglior serata della carriera, Brynton Lemar è invece costante spina nel fianco della difesa pesarese, mentre Brandon Taylor si conferma tiratore dal palleggio devastante e scrive il +14 (34-20). La difesa della squadra di coach Repesa non rispecchia minimamente i mantra-cestistici del proprio tecnico, concedendo davvero troppo all’attacco di casa, che tocca anche il +17 L’ennesimo timeout dell’allenatore croato serve però a propiziare un altro parziale (0-8) e a risvegliare anche Tyler Cain, il quale finalmente calamita tutti i possessi finali della VL per il -12 a fine 1° tempo (47-35). Lemar è un carro armato inarrestabile quando decide di assaltare il ferro della Carpegna Prosciutto, ma è ancora Taylor a confermarsi l’uomo in più della UNAHOTELS, riscrivendo – insieme alla coppia Candi-Koponen – il massimo vantaggio biancorosso di serata (62-39 al 25’).
Serie A
Pesaro presenta coach Aza Petrovic: "Voglio riportare la Vuelle in Europa"
16/07/2021 A 20:48

Taylor è inarrestabile anche fuori equilibrio e segna un incredibile circus shot

Filloy prova a ridare un senso alla sfida sparando 2 bombe in fila, Marko Filipovity lo supporta, palesando finalmente la sua presenza sul parquet, e in un amen Pesaro rientra fino al -11 (67-56 al 29’). Gli ospiti si affidano però tanto, troppo, al tiro pesante, e non riescono a limitare le palle perse in apertura di ultimo quarto. Reggio Emilia ne approfitta appieno, trovando due super schiacciatone con la coppia Candi-Kyzlink, e a 7’ dalla sirena la partita sembra essere nuovamente chiusa (77-59). Henri Drell prova allora a caricarsi sulle spalle tutto l’attacco ospite e a rilanciare un’altra rimonta, ma la VL lascia sul ferro troppi extra-possessi e le triple di Robinson vengono vanificate dalla freddezza a cronometro fermo di un Taylor formato MVP. L’ex-Bergamo chiude con 21 e 4 assist, doppia-doppia invece per Sims (12+10 assist) e 4/7 dall’arco di Koponen. A Pesaro non bastano 5 giocatori in doppia cifra per punti realizzati (top scorer ospite Carlos Delfino con 14).

Tomas Kyzlink devasta il ferro di Pesaro con una schiacciatona

UNAHOTELS REGGIO EMILIA - CARPEGNA PROSCIUTTO PESARO 91-79

  • Reggio Emilia: Lemar 13, Koponen 14, Candi 10, Baldi Rossi 4, Porfilio n.e., Taylor 21, Giannini n.e., Elegar n.e., Sims 12, Johnson 10, Bonacini n.e., Diouf, Kyzlink 7. All. Caja.
  • Pesaro: Drell 3, Massenat 8, Filloy 8, Cain 13, Robinson 11, Tambone 11, Mujakovic n.e., Eboua n.e., Serpilli n.e., Filipovity 11, Zanotti, Delfino 14. All. Repesa.

Highlights Reggio Emilia-Pesaro 91-79

* * *

RIGUARDA REGGIO EMILIA-PESARO IN VOD (CONTENUTO PREMIUM)

Iscriviti per guardare

Hai già un account?

Accedi
Basket

UNAHOTELS Reggio Emilia - Carpegna Prosciutto Pesaro

00:00:00

Replica
Serie A
Highlights: Brescia-Pesaro 86-84
10/05/2021 A 22:10
Serie A
Highlights: Reggio Emilia-Venezia 65-71
10/05/2021 A 21:27