Openjobmetis Varese - Happy Casa Brindisi 76-74

Dopo sei sconfitte di fila rompe l'incantesimo la Openjobmetis Varese che all'Enerxenia Arena batte 76-74 la Happy Casa Brindisi nel recupero della 15esima giornata. I biancorossi di Massimo Bulleri, fanalino di coda con soli 6 punti e a secco di vittorie dal 22 novembre, reagiscono nell'ultimo periodo dopo aver inseguito per tre quarti, toccando anche il -10, ma nel finale la spuntano, sfruttando l'esperienza di Douglas e Scola, i migliori con 17 e 14 punti; bene anche Ruzzier, 8 punti e 5 assist, e Strautins, 7 con 7 rimbalzi. Viceversa arriva il ko per la Happy Casa, arrivata a Masnago senza due titolari come Harrison e Willis, entrambi infortunati: la squadra di Vitucci, che spreca la chance di salire a 24 punti al secondo posto solitario, vanifica l'ottima prova da 21 punti di Perkins, mentre Zanelli e Bell chiudono a 14, doppia doppia da 11 e 11 rimbalzi per Udom. Le assenze comunque si sono fatte sentire perchè Brindisi si spegne letteralmente nell'ultimo quarto: 11 punti con appena 4 canestri dal campo ne sono la conferma.

Toney Douglas si accende nel quarto periodo, 10 punti

Serie A
Milano risponde alla rimonta di Brindisi, vince 72-67 ed è in finale
20/09/2021 A 17:56
A Masnago Varese parte forte, 8-2 con 8 punti tutti di Scola, Brindisi risponde a breve con un ispirato Perkins che fa la voce grossa in area, e al 10' è perfetta parità sul 24-24 col canestro allo scadere di Giovanni De Nicolao. In avvio di secondo quarto arriva lo strappo della Happy Casa, 7-0 firmato da Zanelli e Gaspardo, poi Perkins e Udom fanno +10 sul 41-31. La Openjobmetis annaspa e chiude la prima frazione sotto 43-35 grazie al guizzo di Beane poco prima della sirena.
Nella ripresa Brindisi mantiene la testa, anche a +9, ma Varese ha maggiori energie, fa -4 prima con Scola e poi con una tripla di Ruzzier (48-52), lo stesso Ruzzier firma il -2 e poi al 30' il tabellone dice 63-59 per gli ospiti. L'ultimo periodo si apre con la bomba di Jakovics che manda davanti Varese sul 64-63, il primo vantaggio da una vita, poi la squadra di Bulleri scappa fino al +8 sul 73-65 con una tripla di Douglas. Lo stesso ex giocatore di Knicks e Heat firma il jumper del +7 sul 76-69, ma la Happy Casa non ci sta e con Bell e Thompson torna fino a -2. Il finale è vibrante, Scola viene stoppato da Bell, Varese non estende il margine, ma Brindisi non capitalizza sull'ultimo tiro di Thompson e così al suono della sirena può esplodere la gioia di Bulleri e di tutta la Openjobmetis.

Thompson e Bell decollano per due grandi stoppate

Le due squadre torneranno in campo domenica 7 febbraio per la 19esima giornata: Varese, che ha altre due gare da recuperare, alle 16 ospiterà Cremona; alle ore 19 Brindisi farà visita alla De'Longhi Treviso al PalaVerde.
  • Varese: De Vico 3, Scola 14, Beane 6, Ruzzier 8, Douglas 17, Virginio ne, Morse 6, Jakovics 7, Ferrero 2, De Nicolao 6, Strautins 7, Van Velsen ne. All. Bulleri.
  • Brindisi: Udom 11, Zanelli 14, Bell 14, Thompson 6, Perkins 21, Visconti 2, Gaspardo 4, Krubally 2, Motta ne, Guido ne, Cattapan ne. All. Vitucci.

Highlights: Varese-Brindisi 76-74

* * *

RIGUARDA VARESE-BRINDISI IN VOD (CONTENUTO PREMIUM)

Premium
Basket

Openjobmetis Varese - Happy Casa Brindisi

01:55:17

Replica
Serie A
Supercoppa, Highlights: Brindisi-Sassari 76-66
18/09/2021 A 16:24
Serie A
Sassari lotta ma Brindisi ha più benzina e vola in semifinale
18/09/2021 A 15:11