Happy Casa Brindisi - GeVi Napoli 89-75

La Happy Casa Brindisi torna al successo nel momento giusto, batte con merito 89-75 la Gevi Napoli nel recupero della 15esima giornata di Serie A e strappa il pass per le Final Eight di Coppa Italia. Il ko, quarto consecutivo, costa invece carissimo alla formazione di Pino Sacripanti visto che non sarà a Pesaro dal 15 al 20 febbraio: questo risultato, e viste le varie combinazioni di classifica, permette anche a Brescia e Sassari di staccare il pass, completando quindi la rosa delle otto che già comprendeva Milano, Virtus Bologna, Trieste, Trento e Tortona.
https://i.eurosport.com/2022/01/19/3292215.png
Serie A
MVP, Best Coach e altro: Gli Oscar di metà stagione di Eurosport
18/01/2022 ALLE 12:47
La formazione di Frank Vitucci, reduce dalle sconfitte di Brescia domenica scorsa e in casa con Pesaro nel giorno di Santo Stefano, tira fuori una prova di enorme carattere e si impone in virtù di un parziale di 27-7 nel secondo quarto che permette ai pugliesi di dilagare e poi gestire nella ripresa: sugli scudi Nick Perkins, 21 punti, bene anche Redivo con 15 e il veterano Chappell con 14. Per la Gevi invece non bastano i 15 punti di Pargo, i 14 di Lombardi e la doppia doppia da 17 punti e 10 rimbalzi di Parks; troppo pesanti l'assenza di Jason Rich e un Velicka rientrato in extremis dopo i problemi respiratori degli ultimi giorni. Le due squadre torneranno ora in campo nel weekend per la 17esima giornata: la Happy Casa domenica alle 17 ospiterà la Virtus Bologna mentre Napoli giocherà a Trento, sempre domenica alle 18.30.

Udom inchioda sull'assist al laser di Josh Perkins

La partita del PalaPentassuglia è in equilibrata in avvio, Adrian e McDuffie sono i principali protagonisti, e si va al primo riposo con Napoli avanti 20-17. Nel secondo periodo torna in campo una Brindisi arrembante e infatti la formazione di Vitucci piazza un break di 15-2 con le triple di Josh e Nick Perkins, e di Visconti, e vola a +10. Lombardi e Pargo provano a tenere a galla la Gevi, ma la Happy Casa ormai è in gas, Nick Perkins e Redivo bruciano la retina e all'intervallo è +17 sul 44-27.
Dopo la pausa negli spogliatoi la musica non cambia, Redivo e Adrian firmano il massimo vantaggio sul +23, 55-32, poi al 30' è 65-44, nonostante Napoli provi a ricucire fino a -16 con due lampi di Marini. Nel quarto periodo la Gevi ha un sussulto d'orgoglio e, da -16 sul 79-63, piazza un parziale di 9-0 e arriva fino a -7 con un canestro di Pargo dopo una palla rubata a poco più di un minuto dal termine. Lì lo stesso Pargo eccede con una protesta, si prende un tecnico, esce per 5 falli e sostanzialmente Brindisi chiude il discorso coi liberi del nuovo +10, che diventa 89-75 alla sirena conclusiva.
  • Brindisi: Adrian 11, Visconti 6, Gaspardo 4, N. Perkins 21, Chappell 14, Udom, Clark 7, J. Perkins 7, Redivo 15, Ulaneo, Guido ne, Vitucci ne. All. Vitucci.
  • Napoli: Zerini 4, Velicka 4, Parks 17, Marini 9, Lombardi 14, Pargo 15, McDuffie 8, Lynch 4, Uglietti, Rich ne, Grassi ne, Sinagra ne. All. Sacripanti.

Highlights: Brindisi-Napoli 89-75

* * *

RIGUARDA BRINDISI-NAPOLI IN VOD (CONTENUTO PREMIUM)

Premium
Basket

Happy Casa Brindisi - GeVi Napoli

02:06:03

Replica
Serie A
Brescia travolge Brindisi, la Fortitudo sbanca Napoli
16/01/2022 ALLE 19:55
Serie A
Reyer Venezia, altro colpo: ufficiale la firma di Jordan Parks
16/07/2022 ALLE 10:37