Openjobmetis Varese - AX Armani Exchange Milano 79-82

Bellissimo e tiratissimo derby a Masnago dove l'AX Armani Exchange Milano si impone in volata 82-79 contro l'Openjobmetis Varese nella terza giornata di Serie A. La classica numero 184 tra queste due formazioni va dunque all'Olimpia di Ettore Messina che, reduce dal successo in Eurolega a Vitoria col Baskonia, fa tris in campionato e resta imbattuta, uscendo indenne da una gara tutt'altro che semplice dove gli alti e bassi hanno rischiato di essere letali, in negativo. Alla fine, per continuità, il migliore è Devon Hall con 16 punti, assieme a Nik Melli, 14 con 9 rimbalzi e tante giocate decisive; sugli scudi anche Ricci, 11, e il due Rodriguez-Shields, 10 a testa. Per l'Openjobmetis di Vertemati, al secondo stop di fila dopo quello di Bologna con la Virtus ma con una reazione assolutamente encomiabile, a brillare è l'atteso ex Alessandro Gentile, autore di 25 punti e in generale di una prova maiuscola, al netto dell'errore dall'arco per il possibile pareggio a fil di sirena; positivo anche il gigante John Egbunu, 14 punti e 14 rimbalzi, mentre Trey Kell esordisce con 11 punti, 6 rimbalzi e 4 assist.

Egbunu devasta il ferro sull'assist di Gentile

Serie A
La 3a giornata LIVE su Discovery+ e Eurosport 2: calendario e programmazione
09/10/2021 A 07:16
All'Enerxenia Arena la classica inizia sui binari dell'equilibrio, Milano è guidata da Hall e Datome mentre Varese si aggrappa da subito alle spalle larghe di Ale Gentile: l'ex di turno segna con grande continuità, l'Openjobmetis risponde colpo su colpo, ma al 10' è sotto 21-19 per la tripla di Rodriguez. Nel secondo periodo c'è l'esordio di Trey Kell e l'ingresso di Beane, e quest'ultimo con due triple fa 29-21 per Varese. L'Olimpia non si fa sorprendere, ricuce subito lo strappo e torna davanti con un gioco da tre punti di Melli. Da lì è di nuovo equilibrio e all'intervallo è perfetta parità sul 40-40.

Ricci schiaccia in contropiede sull'invito di Hall

Dopo la pausa negli spogliatoi l'AX Armani Exchange rientra forte, break immediato innescato da Rodriguez e Hall, e +10 sul 54-44. La squadra di Messina però fa l'errore di rilassarsi, Varese riprende vigore e con un break di 13-0 va addirittura davanti, guidata dal solito Gentile e da una serie di schiacciate del gigantesco Egbunu. Al 30' è 64-60 per i padroni di casa. La soluzione al derby è dunque rimandata al quarto periodo, Melli segna 5 punti per il controsorpasso, poi l'Olimpia arriva a +6 sul 76-70 con una schiacciata di Tarczewski e una bomba di Ricci. La squadra di Messina conserva il +6 entrando nell'ultimo minuto ma Gentile non ci sta e si inventa una clamorosa tripla per il -3 sul 79-82 a 44" dalla fine. Il punteggio non si sblocca più, l'AX Armani Exchange spara a salve e concede a Varese l'ultima chance per forzare all'overtime, ma il tentativo di AleGent non va e così è l'Olimpia a salvarsi e a scappare da Masnago col referto rosa.

John Egbunu ad altezze proibitive per schiacciare

Ora per Milano arriva una settimana tosta, col doppio turno di Eurolega (Maccabi e Anadolu Efes sempre al Forum) e il big match di domenica sera ad Assago contro l'Umana Reyer Venezia. L'Openjobmetis invece domenica avrà un altro derby molto delicato al PalaRadi contro la Vanoli Cremona.
  • Varese: Kell 11, A. Gentile 25, Beane 8, Egbunu 14, Jones 8, Amato 3, Sorokas 2, De Nicolao, Wilson, Virginio ne, Ferrero 5, Caruso 3. All. Vertemati.
  • Milano: Melli 14, Hall 16, Ricci 11, Shields 10, Grant 2, Rodriguez 10, Tarczewski 6, Biligha 2, Moraschini, Mitoglou 4, Alviti ne, Datome 7. All. Messina.

Highlights: Varese-Milano 79-82

* * *

Riguarda Openjobmetis Varese - AX Armani Exchange Milano in VOD (Contenuto Premium)

Premium
Basket

Openjobmetis Varese - AX Armani Exchange Milano

01:58:01

Replica
Serie A
Gandini: "Il 60% di capienza è un grande passo avanti verso la normalità"
08/10/2021 A 10:44
Serie A
Highlights: Fortitudo Bologna-Olimpia Milano 75-86
9 ORE FA