C'è voluto qualche giorno in più rispetto alle previsioni, ma alla fine Isaia Cordinier è diventato ufficialmente un giocatore della Segafredo Virtus Bologna. L'esterno francese classe 1996, nelle ultime due stagioni al Nanterre e attualmente libero dopo non essere riuscito a trovare un contratto in NBA coi Brooklyn Nets che ne detenevano i diritti, ha firmato un contratto di 2 anni fino al 2023. Secondo Sportando il giocatore aveva già l'accordo con la Virtus dallo scorso venerdì, ma l'inserimento di due team di Eurolega come Baskonia e CSKA Mosca avevano rallentato la trattativa: pare che nel contratto di Cordinier ci sia la possibilità di uscire la prossima estate in caso di chiamata dalla NBA e anche di liberarsi in caso di mancato accesso all'Eurolega.
Cordinier nella scorsa stagione è stato eletto nel miglior quintetto stagionale dell'Eurocup assieme, tra gli altri, a Milos Teodosic: giocatore molto fisico e atletico di 196 centimetri per 84 chilogrammi, andrà a toppare il buco lasciato dall'infortunato Awudu Abass e sarà il settimo straniero a roster, cosa che obbligherà coach Sergio Scariolo ad operare il turnover durante il campionato (solo 6 stranieri possono andare a referto, ndr).
Serie A
L'uragano Hervey si abbatte sul campionato: la Virtus è già sua
04/10/2021 A 18:41
Questo il comunicato ufficiale della Virtus Bologna:
Virtus Pallacanestro Bologna S.p.A. comunica di aver raggiunto un accordo fino al 30 giugno 2023 con Isaia Cordinier.
Guarda/Ala di 196cm, Isaia Cordinier nasce a Creteil, in Francia, il 28 novembre 1996. Inizia la sua carriera da professionista nella stagione 2012/13 agli Antibes Sharks, seconda Divisione francese, e debutta l’anno successiva in Pro A. ALM Évreux e Denain-Voltaire i passaggi successivi della sua carriera. Nel giugno 2016 viene scelto al Draft NBA dagli Atlanta Hawks, con cui disputa la Summer League, per poi passare nel 2018 sotto la proprietà dei Brooklyn Nets.
Nel mentre torna a vestire la maglia di Antibes Sharks nel massimo campionato francese. Dal 2019 al 2021 veste la canotta di Nanterre 92. Nell’ultima stagione disputata, il neoacquisto virtussino ha messo a referto 12 punti di media in campionato e quasi 16 di media in Eurocup con anche 5 rimbalzi e 3 assist, tirando col 57% da due e il 45% da tre, numeri che gli hanno permesso di finire nel miglior quintetto stagionale del torneo. Inoltre, lo scorso maggio, Cordinier si è reso protagonista nel successo sul Pau Orthez nel campionato transalpino, chiudendo con una tripla doppia da 20 punti, 12 assist e 11 rimbalzi. Virtus Segafredo Bologna dà il benvenuto ufficiale a Isaia Cordinier nella grande famiglia bianconera.

Highlights: Virtus Bologna-Varese 97-56

Serie A
Altro colpo per la Virtus: è fatta per Isaia Cordinier
01/10/2021 A 19:57
Serie A
Emergenza infortuni: la Virtus "tampona" con JaKarr Sampson
27/09/2021 A 15:34