Adriano Vertemati non è più il capo-allenatore della Openjobmetis Varese. La scelta della storica società biancorossa è maturata dopo il k.o. (94-101) nello scontro salvezza con la Fortitudo Kigili Bologna, nonostante un Alessandro Gentile da 28 punti e lo show balistico di Anthony Beane (25, con 6/11 da tre). Secondo la versione online de La Prealpina, il coach pagherebbe un diverbio con Marcus Keene nel post partita, situazione che avrebbe così convinto l'amministratore delegato, Luis Scola, al cambio in panchina. El General starebbe ora vagliando i possibili sostituti, a cominciare da Tom Bialaszewski (fino al giugno scorso assistente di Ettore Messina a Milano), Maurizio Buscaglia e Luca Dalmonte, senza però escludere una potenziale "soluzione argentina".

Gentile: "I grandi gruppi non sono sempre vincenti. E viceversa"

Altre fonti considerano invece l'esonero come soluzione necessaria e improcrastinabile per salvare la stagione, dal momento che Vertemati non avrebbe dato una vera e propria identità alla squadra. Il quarantenne tecnico milanese lascia così la panchina di Varese con un record di 3 successi e 10 k.o., ma anche l'ultimo posto in termini di valutazione media (78.4) per la sua squadra. Periodo davvero complicato per il club biancorosso, che deve anche puntellare il roster con mirati interventi di mercato: dopo la firma di Siim-Sander Vene, il quale ha sostituito Jalen Jones, bisogna infatti ancora rimpiazzare John Egbunu, il primo giocatore a lasciare Varese, e Trey Kell, accasatosi invece all'Olimpia Milano.
Serie A
Alessandro Gentile rompe con Varese, futuro a Brindisi?
IERI A 18:56

Highlights: Fortitudo Bologna-Varese 101-94

Rivivi la sfida Fortitudo Bologna-Varese in VOD (Contenuto premium)

Premium
Basket

Fortitudo Kigili Bologna - Openjobmetis Varese

02:02:42

Replica
Serie A
Focolaio covid a Reggio Emilia, rinviata la partita con Varese
20/01/2022 A 20:40
Serie A
Highlights: Varese-Venezia 76-68
15/01/2022 A 22:25